Trans Lives Matter a Milano: prima marcia per i diritti transgender

Ecco tutte le info sulla marcia per i diritti delle persone transgender e non binarie.

ascolta:
0:00
-
0:00
Trans Lives Matter a Milano: prima marcia per i diritti transgender - tlm - Gay.it
Trans Lives Matter. Marcia per la liberazione delle persone transgender e non binarie, Milano.
2 min. di lettura

Si terrà il 20 Novembre, a Milano, la marcia per la liberazione delle persone transgender e non binarie. Con appuntamento alle 17 a Piazza Oberdan, è la prima marcia promossa da due associazioni trans milanesi, insieme all’attivista Antonia Monopoli dello Sportello ALA Trans Milano, Laura Caruso dell’ACET Associazione Transgenere, e la Consigliera comunale a Milano, Vicepresidente della Commissione Pari Opportunità e Diritti Civili, Monica J. Romano.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Monica J. Romano (@monicajromano)

Un momento più urgente che mai, in un periodo storico dove le persone transgender si ritrovano ancora senza l’assistenza sanitaria necessaria e con una classe politica che alimenta disinformazione, ne invalida l’identità, relegandole ai margini. Ultimo caso, quello di Chiara, 19enne di Napoli che si è tolta la vita perché quotidianamente derisa e umiliata, senza il minimo supporto da scuola e famiglia: “Cosa c’è di male nel voler essere me stessa? Perché devo soffrire se voglio mettere un rossetto o truccarmi?” chiedeva Chiara, condividendo quest’incubo con gli operatori del Gay Center di Roma: “A volte mi chiedo cosa ci sia di sbagliato in me, in fondo sono solo un essere umano. Mi sento una donna, vorrei non avere paura. Ma sono in un labirinto senza uscita”.

Prima di lei si ricorda Cloe Bianco, ex insegnante di laboratorio allontanata dall’istituto Scarpa di San Donà di Piave perché la sua identità era considerata scomoda e fuori posto, che si è tolta la vita lo scorso Giugno per liberarsi da una solitudine insostenibile.

Naomi Cabral, donna transgender argentina e sex worker di 47 anni, sex worker, strangolata da cliente a Marina di Tor San Lorenzo.

Noah, ragazz* gender variant, che si è tolto la vita a 13 anni.

Elios, persona non binaria di 15 anni, che si è gettata dal quarto piano di una palazzina residenziale.

Un filo rosso, che come dice Monica J. Romano, prende sempre il nome di transfobia. Solo alcuni tra i tanti innumerevoli nomi e volti invisibili che meritano spazio, ascolto, e autodeterminazione, e che il 20 Novembre verranno ricordati con l’obiettivo di riscrivere il presente e renderlo migliore: “Sfileremo in silenzio, reggendo delle candele e dei cartelli con i volti delle vittime. Marcerai con noi?”.

Leggi anche: Gay Help Line 2022, la nuova campagna del numero che risponde a chi si sente invisibile

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: "Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer" - Dimitri Cocciuti - Gay.it

Non lasciarti sfuggire, intervista a Dimitri Cocciuti: “Il mio romanzo orgogliosamente inclusivo e queer”

Culture - Federico Boni 19.6.24
Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: "I ricchi*ni nel forno crematorio" - Carmine Alfano - Gay.it

Carmine Alfano, le frasi choc del candidato sindaco di Torre Annunziata: “I ricchi*ni nel forno crematorio”

News - Redazione 18.6.24
Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video - Johan Floderus il diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran e chiede la mano al fidanzato il dolcissimo video - Gay.it

Johan Floderus, diplomatico UE rilasciato dopo 2 anni di prigionia in Iran chiede la mano al fidanzato, il dolcissimo video

News - Redazione 19.6.24

Leggere fa bene

Hunter Schafer - ruoli trans

Hunter Schafer non vuole recitare soltanto come donna trans e ha ragione

Cinema - Mandalina Di Biase 4.4.24
Candy Darling, 1971. © Jack Mitchell.

Chi era Candy Darling, l’icona trans* degli anni ’70

Culture - Riccardo Conte 27.4.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
thomas-insulti-social

Aggredito dal branco un anno fa, Thomas ora è vittima dell’omobitransfobia social

News - Francesca Di Feo 8.2.24
Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Karla Sofia Gascon denuncia Marion Marechal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024 - Gay.it

Karla Sofía Gascón denuncia Marion Maréchal Le Pen per insulti transfobici dopo il trionfo a Cannes 2024

Culture - Redazione 31.5.24
Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: "Ho paura, temo ripercussioni" - stupro - Gay.it

Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: “Ho paura, temo ripercussioni”

News - Redazione 15.1.24
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico - Lia Thomas - Gay.it

Lia Thomas trascina in tribunale World Aquatics. È una donna trans e vuole nuotare a livello agonistico

Corpi - Federico Boni 26.1.24