Alessandro Zan è convinto: “La legge contro l’omotransfobia passerà così com’è, senza modifiche”

Il deputato Pd insiste: “Questo DDL diventerà legge".

Alessandro Zan è convinto: "La legge contro l'omotransfobia passerà così com’è, senza modifiche" - Alessandro Zan Senza Paura - Gay.it
2 min. di lettura

Ostenta fiducia Alessandro Zan, in tour in giro per l’Italia per presentare il suo libro “Senza Paura“, ma già orientato al prossimo mese, quando la legge contro l’omotransfobia, misoginia e abilismo dovrebbe tornare in Senato. Ad attenderla oltre 1000 emendamenti e non pochi trabocchetti ideati dal centrodestra unito, mentre Italia Viva conferma l’intenzione di voler modificare il DDL Zan, escludendo l’identità di genere dal testo.

Eppure Zan, nel corso di una presentazione editoriale a Massa, come riportato da Tiscali, si è detto sicuro che la sua legge passerà così com’è oggi, senza correzioni. “Sono fiducioso e non perchè la mia legge sia la migliore o perfetta. Ma perchè c’è grande mobilitazione intorno e una spinta che viene dal basso. Perchè è una legge che garantisce diritti e nei Paesi dove ci sono più diritti è dimostrato che si vive meglio, con minori disuguaglianze migliori indici economici”.

Sul rinvio ad ottobre, post ballottaggi alle elezioni amministrative, il deputato Pd si è detto fiducioso, guardando addirittura al 2022. “Non mi spaventa andare a gennaio, nell’ultima finestra utile prima dell’elezione del Capo dello Stato. Questo disegno di legge diventerà legge perchè troppe persone, troppi ragazze ragazzi la aspettano da tempo. Me ne sto rendendo conto proprio in questi giorni presentando il libro in giro per il Paese”. Ma al di là della spinta del Paese, con tutti i sondaggi fino ad oggi pubblicati che confermano l’assoluta maggioranza di favorevoli al DDL, c’è un Senato in bilico che vede l’assenza di quella maggioranza che lo scorso novembre lo approvò a Montecitorio. Zan accetterebbe “qualche riscrittura, cambiamento e condizione” al testo, ma farlo vorrebbe dire “rimandarlo alla Camera e affondarlo definitivamente. Sarebbe il fallimento del sesto tentativo di fare una legge contro l’odio e contro l’omotransfobia per salvare letteralmente la vita delle persone”, ha precisato il deputato. “Questo davvero non potrei permetterlo”.

Levare l’identità del genere dal DDL, come richiesto da Lega, Forza Italia e Italia Viva, vorrebbe dire “violare la Costituzione”, tuona Zan, “ed escludere dalla protezione persone transgender che sono oggi le maggiori vittime, quelle che hanno più bisogno di tutela, i più discriminati tra i discriminati”. Il Pd, dice Zan, sarà “coeso su questa battaglia. Credo che non arretrerà di un centimetro, anche nel voto segreto, perchè tutte queste discussioni erano già emerse tra di noi parlamentari quando abbiamo scritto il testo approvato alla Camera nel novembre 2020. Il ddl Zan è già frutto di un grande e lungo lavoro di mediazione alla Camera. Tutte queste domande noi ce le siamo già fatte prima e il testo approvato contiene già le risposte”. D’altronde è la realtà quotidiana ad esplicitare l’emergenza omotransfobica, perché “ancora oggi nel nostro Paese vieni insultato, se ti va bene, se tieni il tuo compagno mano nella mano. Se ti va male, vieni mandato in ospedale con la mandibola fracassata. Questo è il crimine d’odio”.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24
Svezia transizione 16 anni transgender

Svolta storica anche in Svezia, l’età per la transizione si abbassa a 16 anni, approvata la legge sull’autodeterminazione

News - Francesca Di Feo 18.4.24
Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24

Continua a leggere

tweet transfobico casa editrice libertà di parola rowling

J.K. Rowling attacca la nuova legge scozzese contro l’omobitransfobia: “Arrestatemi”. E il premier inglese è con lei

News - Federico Boni 2.4.24
gran-bretagna-giovani-trans

Scozia, 1 giovane trans su 3 non si sente al sicuro negli spazi pubblici

News - Francesca Di Feo 12.4.24
Matteo Salvini a Firenze per il meeting di Identità e Democrazia

Gli imbarazzanti alleati europei di estrema destra della Lega di Salvini

News - Lorenzo Ottanelli 4.12.23
alessia-crocini-mennuni

Alessia Crocini risponde alla senatrice Mennuni sulla maternità: “Le parole di una privilegiata”

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Leo Varadkar, il primo storico premier gay d'Irlanda si è dimesso: "Ragioni politiche e personali" - Scaled Image 100 - Gay.it

Leo Varadkar, il primo storico premier gay d’Irlanda si è dimesso: “Ragioni politiche e personali”

News - Redazione 21.3.24
Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: "Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo" - Europee 2024 Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano - Gay.it

Europee 2024, Marco Tarquinio agita il Pd. Monica J. Romano: “Figura divisiva, sarebbe un errore candidarlo”

News - Federico Boni 2.4.24
San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: "Non potevo restare indifferente" - San Lazzaro di Savena la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino - Gay.it

San Lazzaro di Savena, la sindaca Conti registra il figlio di PierFilippo e Nino: “Non potevo restare indifferente”

News - Federico Boni 14.12.23
attivista-politica-trans-uccisa-messico

Messico: uccisa a colpi di pistola la politica e attivista trans pronta a candidarsi al Senato

News - Francesca Di Feo 16.1.24