Billy Porter chiede scusa ad Harry Styles dopo aver criticato il suo indossare abiti femminili

Il divo di Pose ha fatto un passo indietro dopo aver alimentato una polemica che ha coinvolto l'ex One Direction.

Billy Porter chiede scusa ad Harry Styles dopo aver criticato il suo indossare abiti femminili - Billy Porter vs. Harry Styles - Gay.it
< 1 min. di lettura

Il mese scorso Billy Porter è soprendentemente partito all’attacco di Harry Styles, ‘accusato’ dal divo di Pose di aver indossato un abito femminile sulla copertina di Vogue solo e soltanto perché era la cosa giusta da fare. Intervistato dal Times, Porter era così partito all’attacco dell’ex One Direction: “Questa per me è politica. Questa è la mia vita. Ho dovuto lottare per tutta la vita per arrivare al punto in cui ho potuto indossare un vestito agli Oscar e non essere ucciso per questo. Tutto quello che deve fare Harry è essere bianco ed etero”. “A lui non importa, lo sta solo facendo perché è la cosa giusta da fare“.

Parole che hanno suscitato clamore e dato vita ad un dibattito sui social, tra chi appoggiava Porter e chi difendeva Styles. Passate poche settimane, Billy ha fatto un passo indietro e chiesto scusa al cantante, nel corso del Late Show con Stephen Colbert.

La prima cosa che voglio dire è, Harry Styles, mi scuso con te per avere pronunciato il tuo nome. Questo non riguarda te. È un discorso che non riguarda te. È una conversazione in realtà più profonda di così. Riguarda i sistemi di oppressione e cancellazione delle persone di colore che contribuiscono alla cultura”. “Mi dispiace, Harry. Non volevo farti del male. Sono un uomo gay. Harry ci piace, è carino“.

Styles è negli anni diventato icona genderless, pur non avendo mai specificato il proprio orientamento sessuale. Solo pochi giorni fa ha aiutato una giovane fan a fare coming out con sua madre nel pieno di un concerto. Harry non ha mai commentato l’iniziale attacco di Porter, preferendo il silenzio alla polemica. Oggi ufficialmente chiusa dal diretto interessato.

Billy si appresta a dirigere What If, suo esordio alla regia con protagonista una liceale transgender afroamericana.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Jakub Jankto coming out

Jakub Jankto: “Agli altri calciatori gay dico di fare coming out. Non abbiate paura, non succede nulla”

Corpi - Redazione 17.4.24
Angelina Mango è pronta per l'Eurovision Song Contest che si terrà a maggio in Svezia

Perché Angelina Mango può vincere Eurovision 2024

Musica - Emanuele Corbo 11.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Emma Marrone e Nicolò De Devitiis, Le Iene

Emma Marrone a Le Iene: “Mi piacerebbe diventare madre. Ho 39 anni e tutti gli strumenti per esserlo”

Culture - Luca Diana 16.4.24

Hai già letto
queste storie?

Dennis Altman nel 1972

Dennis Altman, una vita tra attivismo e accademia: intervista

Culture - Alessio Ponzio 8.4.24
pascal e apollo

Pedro Pascal e Omar Apollo: amicizia o qualcosa di più?

Culture - Redazione Milano 30.10.23
lady oscar genere non binario

Se oggi un millennial riguarda Lady Oscar, che fine fa quel buon padre che voleva un maschietto?

Culture - Emanuele Bero 28.11.23
Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire - Sessp 40 - Gay.it

Lotto Marzo: cinque scrittrici femministe da (ri)scoprire

Culture - Federico Colombo 7.3.24
Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi - maxresdefault - Gay.it

Tango Queer Roma: il ballo fluido e liberato dagli stereotipi

Culture - Emanuele Cellini 3.11.23
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
BigMama Sangue Sono fiera della mia queerness

BigMama “Sono fiera della mia queerness, è un punto fondamentale della mia vita” – VIDEO

Musica - Mandalina Di Biase 8.3.24
Le chiavi di Miami Beach a Billy Porter, l'appello alla comunità LGBT: "Dobbiamo tornare a combattere" - Alex Fernandez - Gay.it

Le chiavi di Miami Beach a Billy Porter, l’appello alla comunità LGBT: “Dobbiamo tornare a combattere”

Culture - Redazione 15.4.24