Billy Porter sarà James Baldwin al cinema nel biopic ufficiale dedicato allo scrittore

Omosessuale dichiarato, James Baldwin è ancora oggi giustamente considerato colonna portante del movimento LGBT a stelle e strisce.

ascolta:
0:00
-
0:00
Billy Porter sarà James Baldwin al cinema nel biopic ufficiale dedicato allo scrittore - Billy Porter - Gay.it
2 min. di lettura

Billy Porter sarà James Baldwin al cinema nel biopic ufficiale dedicato allo scrittore - James Baldwin - Gay.it

Billy Porter interpreterà James Baldwin in un biopic interamente dedicato allo scrittore e attivista statunitense, deceduto nel 1987.

La star di Pose scriverà anche la sceneggiatura della pellicola insieme a Dan McCabe, per la Allen Media Group Motion Pictures di Byron Allen. Il film sarà tratto da James Baldwin: A Biography, il libro del 1994 di David Leeming, professore emerito di inglese all’Università del Connecticut che fu caro amico e assistente di Baldwin per oltre 25 anni.

Da più parti considerato come uno dei migliori scrittori di tutti i tempi, Baldwin ha spesso esplorato temi legati alla mascolinità, alla sessualità, all’etnia e alla classe sociale, abbracciando cambiamenti sociali e politici come il movimento per i diritti civili e il gay liberation movement. I protagonisti dei suoi scritti erano principalmente uomini afroamericani gay e bisessuali.

Le opere più acclamate e conosciute di Baldwin sono Go Tell It on the Mountain, Notes of a Native Son, Another Country, The Fire Next Time, Giovanni’s Room e If Beale Street Could Talk, l’ultimo dei quali è stato adattato da Barry Jenkins nel 2018.

Porter ha dichiarato: “Come uomo queer nero su questo pianeta con relativa coscienza, mi ritrovo, come ha detto James Baldwin, ‘sempre infuriato’. Lo sono perché James lo era. Sono sulle spalle di James Baldwin e intendo espandere la sua eredità per le generazioni a venire“.

Allen, fondatore, presidente e CEO di Allen Media Group, ha aggiunto: “Noi di Allen Media Group Motion Pictures siamo estremamente felici nel condividere con il mondo la fenomenale storia di James Baldwin. Il talento e l’impegno di Billy Porter e Dan McCabe nell’amplificare l’eredità e i contributi di James Baldwin sono inestimabili e impareggiabili per questa storia unica ed epica“.

 

 

Porter ha più volte espresso la propria ammirazione per Baldwin, nel corso della propria carriera, in particolare agli Emmy Awards del 2019, quando divenne il primo uomo di colore dichiaratamente gay a vincere il premio come miglior attore grazie al suo strepitoso Pray Tell, in Pose. Porter citò per l’occasione il saggio di Baldwin del 1970, They Can’t Turn Back: “Ci sono voluti molti anni per vomitare tutta la sporcizia che mi era stata insegnata su di me e cui avevo creduto per metà prima che potessi camminare su questa terra come se avessi il diritto di essere qui“.

Omosessuale dichiarato e afroamericano, Baldwin è ancora oggi giustamente considerato colonna portante del movimento LGBT a stelle e strisce. Go Tell it on the Mountain – Gridalo forte, suo primo romanzo pubblicato nel 1953, è una folgorante opera autobiografica sulla sua giovinezza a Harlem. Dopo la pubblicazione di Another Country venne attaccato per aver parlato dell’omosessualità all’interno della comunità nera di New York. Eldridge Cleaver, leader delle Pantere Nere, accusò le opere di Baldwin di “odio assoluto per i neri”. Tornato in Francia lavorò a If Beale Street Could Talk. Il suo ultimo romanzo, Just Above My Head – Sulla mia testa, è del 1979. Nel 1986 nominato commendatore della Legion d’onore dal governo francese, James Baldwin è mortp nel 1987 a Saint-Paul de Vence.

 

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Chi era Goliarda Sapienza? - Matteo B Bianchi9 - Gay.it

Chi era Goliarda Sapienza?

Culture - Federico Colombo 10.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Rita Pavone: "Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono" - Rita Pavone - Gay.it

Rita Pavone: “Detesto tutte le ostentazioni che sviliscono l’amore, i sederi all’aria al Pride non mi piacciono”

Musica - Redazione 11.7.24

I nostri contenuti
sono diversi

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza - Fuori film con Elodie - Gay.it

Fuori, Elodie attrice nel nuovo film di Mario Martone dedicato a Goliarda Sapienza

Cinema - Redazione 25.6.24
Sarah Paulson: "Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa" - Sarah Paulson AHS - Gay.it

Sarah Paulson: “Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa”

News - Redazione 19.4.24
Elliot Page: "Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia" - close to you 01 - Gay.it

Elliot Page: “Hollywood è tossica. La comunità LGBTQIA+ non è una nicchia”

Cinema - Redazione 19.3.24
Dua Lipa per Rolling Stone (2024)

Dua Lipa: tutto quello che sappiamo sul nuovo album

News - Redazione Milano 17.1.24
Parliamo di "Estranei" al Circolo Mario Mieli, un talk per il nuovo capolavoro di Andrew Haigh - Lipnotico bacio di Andrew Scott e Paul Mescal nella prima clip di All of Us Strangers Estranei. VIDEO - Gay.it

Parliamo di “Estranei” al Circolo Mario Mieli, un talk per il nuovo capolavoro di Andrew Haigh

Cinema - Redazione 4.3.24
Il Diavolo veste Prada 2, in trattative per tornare anche Anne Hathaway, Stanley Tucci e il regista David Frankel - Il Diavolo veste Prada 2 in trattative per tornare anche Anne Hathaway Stanley Tucci e il regista David Frankel - Gay.it

Il Diavolo veste Prada 2, in trattative per tornare anche Anne Hathaway, Stanley Tucci e il regista David Frankel

Cinema - Redazione 10.7.24
Heartstopper 3, annunciato Jonathan Bailey insieme a Eddie Marsan e Hayley Atwell - Heartstopper 3 - Gay.it

Heartstopper 3, annunciato Jonathan Bailey insieme a Eddie Marsan e Hayley Atwell

Serie Tv - Redazione 26.4.24
Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino - OFF Throuple 02 - Gay.it

Lovers 2024, il programma con tutti i film e gli ospiti. Da Rupert Everett a BigMama e Fabio Canino

Cinema - Federico Boni 11.4.24