La cestista USA Brittney Griner è stata condannata a 9 anni di carcere in Russia. Biden: “È inaccettabile”

Gli appelli del mondo dello sport sono molteplici. Ora i legali sono pronti a fare ricorso.

ascolta:
0:00
-
0:00
La cestista USA Brittney Griner è stata condannata a 9 anni di carcere in Russia. Biden: "È inaccettabile" - brittney griner condanna copertina - Gay.it
3 min. di lettura

Sono passati sei mesi da quando la giocatrice di basket Brittney Griner è stata arrestata all’aeroporto di Mosca con l’accusa di aver portato illegalmente droga all’interno del Paese. Il contrabbando in questione corrispondeva a meno di un grammo di olio di cannabis, che è stato trovato nel suo bagaglio dalla sicurezza dell’aeroporto.

Griner, atleta statunitense con due medaglie d’oro olimpiche alle spalle, si è dichiarata colpevole, spiegando di aver portato accidentalmente con sé la sostanza mentre faceva il bagaglio in fretta e furia.

Brittney Griner condanna Gay.it
Brittney Griner è stata arresta sei mesi fa all’aeroporto di Mosca

Poche ore fa si è concluso il processo: a poco è servito scusarsi con la Corte e chiedere clemenza. Brittney Griner è stata condannata a nove anni di carcere in Russia. Il verdetto prevede anche una multa di 1 milione di rubli, che corrispondono all’incirca a 16,000 dollari. I legali della giovane si sono detti delusi dalla decisione della Corte russa, e presenteranno un ricorso nei prossimi dieci giorni.

Prima del verdetto, Brittney ha rilasciato un discorso commovente, dicendo di non aver avuto alcuna intenzione di infrangere le leggi russe e sperando che le questioni politiche rimangano fuori dal suo caso: «Non ho mai avuto intenzione di ferire nessuno, non ho mai voluto mettere in pericolo la popolazione russa, non ho mai voluto infrangere alcuna legge qui. Ho commesso un errore onesto e spero che nella vostra sentenza non finisca la mia vita. So che tutti continuano a parlare di pedine politiche e politica, ma spero che rimangano lontano da questa aula».

Brittney Griner condanna Gay.it
Brittney Griner mentre viene scortata fuori dall’aula del Tribunale

Con i delicati e fragili rapporti che intercorrono tra Russia e Stati Uniti – aggravati dal peggioramento della guerra in Ucraina – il caso di Brittney Griner ha già fatto nascere teorie complottistiche sui due Paesi. In particolare, molti credono che il suo arresto possa essere una mossa politica da parte del Cremlino per aprire la strada a uno scambio di prigionieri con gli Stati Uniti. Lo scambio includerebbe la trentunenne texana e un combattente russo detenuto negli States per traffico d’armi.

Nei mesi scorsi, diversi esponenti della politica americana, del mondo dello spettacolo e dello sport avevano lanciato appelli affinché Brittney venisse rilasciata e potesse tornare a casa dalla sua famiglia. Anche Megan Rapinoe, durante la cerimonia degli ESPY Awards, ha usato il tempo del suo discorso per invitare la comunità sportiva ad aiutare.

«Ogni volta che diciamo il suo nome, mette pressione su tutti, mette pressione sull’amministrazione, mette pressione sulla Russia. La cosa più sorprendente è che BG [Brittney Griner] non è qui. Merita di essere libera»

Brittney Griner condanna Gay.it
Il Presidente Biden ha condannato la decisione della Russia su Brittney Griner

Subito dopo il verdetto della Corte russa è arrivato anche un commento di Joe Biden, la cui amministrazione si trova sotto enormi pressioni per riportare negli Stati Uniti i cittadini americani detenuti in Russia. Queste le sue parole: «Oggi, la cittadina americana Brittney Griner ha ricevuto una condanna al carcere che è un altro promemoria di ciò che il mondo già sapeva: la Russia sta detenendo ingiustamente Brittney».

«È inaccettabile e chiedo alla Russia di rilasciarla immediatamente in modo che possa stare con sua moglie, i suoi cari, gli amici e le compagne di squadra»

I legali di Brittney Griner riportano che l’atleta e molto turbata e preoccupata per il futuro. In tutti gli Stati Uniti, e non solo, si sono già alzati appelli e campagne per spingere l’amministrazione Biden e il governo Putin a negoziare il suo rilascio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Foto: SchiDechDaily

Parità di genere nella Preistoria? Le donne erano cacciatrici come gli uomini (e anche meglio!)

News - Redazione Milano 20.2.24
Sentenza Bari due mamme Gay.it

Tribunale di Roma, sì alla trascrizione del certificato estero con due mamme

News - Redazione 26.2.24
@giorgiominisini_

Giorgio Minisini contro gli stereotipi: perché essere maschio alfa, quando puoi stare bene? – L’intervista

Corpi - Riccardo Conte 21.2.24
I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming - film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 26 febbraio/3 marzo tra tv generalista e streaming

News - Federico Boni 26.2.24
Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel - Rosso bianco e sangue blu - Gay.it

Rosso, bianco e sangue blu 2? Taylor Zakhar Perez alimenta le speranze di un sequel

Cinema - Redazione 26.2.24
Roberto Vannacci

Roberto Vannacci avrebbe truffato lo Stato secondo l’indagine della procura militare

News - Giuliano Federico 24.2.24

Continua a leggere

uganda-carceri-torture-detenut-lgbtqia

Uganda, torture aberranti verso lǝ detenutǝ LGBTQIA+: sanzioni dagli USA

News - Francesca Di Feo 11.12.23
studenti musulmani LGBTIQ

200 studenti musulmani lasciano la scuola per protesta contro personaggi LGBTQI+ sui libri

News - Francesca Di Feo 17.10.23
Russia LGBTQI+ Repressione 2023 - foto di Politico.com (2015)

Russia, irruzione della polizia nei bar e club LGBT di Mosca, arresti

News - Redazione Milano 2.12.23
olanda-rifugiato-lgbtqia

Olanda, rifugiato LGBTQIA+ dalla Russia si toglie la vita dopo 14 mesi di attesa per il visto

News - Francesca Di Feo 16.12.23
mike-johnson-impero-romano

USA, l’impero romano è caduto a causa degli omosessuali secondo lo speaker della Camera Mike Johnson

News - Francesca Di Feo 3.11.23
USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022 - La transfobia istituzionale dilaga negli USA - Gay.it

USA, i crimini d’odio contro le persone trans e di genere non conforme sono aumentati del 33% nel 2022

News - Federico Boni 19.10.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
casa arcobaleno

Dipinge la casa arcobaleno per le sue figlie e per rispondere al vicino omofobo

News - Redazione Milano 27.11.23