DDL Zan, Lo Stato Sociale: “È urgente, pronti a dar battaglia, desolante chi ne blocca l’approvazione”

"Noi musicisti facciamo rumore, se diciamo una cosa veniamo ascoltati. Siamo pronti a partecipare a tutte le iniziative a favore di questa legge, come abbiamo sempre fatto".

DDL Zan, Lo Stato Sociale: "È urgente, pronti a dar battaglia, desolante chi ne blocca l'approvazione" - Lo Stato Sociale - Gay.it
2 min. di lettura

Ancora un endorsement dal mondo della musica italiana. Dopo Fedez, Elodie, Levante, Piero Pelù, Michele Bravi, Paola Turci, Mahmood e il maestro premio Oscar Nicola Piovani, anche i ragazzi dello Stato Sociale hanno voluto pubblicamente esprimere il loro sostegno alla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

Intervistato da LaRepubblica, Alberto “Bebo” Guidetti, a nome di tutti, ha sottolineato come sia “desolante non solo che una legge contro l’omotransfobia ancora non esista, ma anche che se ne stia bloccando l’approvazione“.  Guidetti ha smontato anche le menzogne di Lega e Fratelli d’Italia, secondo cui il DDL Zan sarebbe liberticida. “Falso, chiunque può avere la propria opinione: la legge vuol combattere solo chi la sua opinione la vuol far prevalere con la violenza. E purtroppo queste persone non sono poche. Se fossimo in un Paese civile non ci sarebbe bisogno di una legge così. Invece serve, e con urgenza“.

Se la destra è contro questa legge“, ha continuato Bebo, ” è perché risponde a un elettorato che ha certi valori e certe idee. D’altronde l’Italia non è mai stato un Paese eccessivamente libero sessualmente, tutte le conquiste sui diritti civili sono state raggiunte faticosamente“.

Sul perché quasi solo il mondo della musica stia utilizzando la propria voce per chiedere la rapida approvazione del DDL Zan, Guidetti ha una sua idea: “Questa domanda dovrebbe rivolgerla alle  altre categorie sociali,  come gli sportivi o gli intellettuali. Noi rispondiamo per noi stessi e il motivo è che noi musicisti facciamo rumore, se diciamo una cosa veniamo ascoltati. E l’arte si porta dietro la nomea, giustificata, di posto della libertà“.

Dinanzi alla destra parlamentare che promette fuoco e fiamme contro il DDL Zan, Guidetti teme il pantano, ma si dice pronto alla battaglia.

Probabile che resti bloccata, visti anche i numeri del Senato, ma forse alcuni partiti crolleranno, prima o poi. Sarà comunque una cosa lunga anche se speriamo che la battaglia civile in Italia continui. Noi siamo pronti a partecipare a tutte le iniziative a favore di questa legge, come abbiamo sempre fatto”.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

meloni orban

35 ambasciate firmano una dichiarazione che condanna le leggi anti-LGBTQ ungheresi. Assente l’Italia

News - Redazione 21.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Vladimir Luxuria e il flop Isola dei Famosi: “Bersagliata da critiche, frecciatine e gufate”

Culture - Redazione 21.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Tony Effe e Gaia, Sesso e Samba

“Sesso e Samba è diseducativa”: Tony Effe risponde a una mamma che non approva gli ascolti della figlia

Musica - Emanuele Corbo 21.6.24

Hai già letto
queste storie?

La Lega presenta una proposta di legge per "vietare l'insegnamento delle teorie gender nelle scuole" - Laura Ravetto - Gay.it

La Lega presenta una proposta di legge per “vietare l’insegnamento delle teorie gender nelle scuole”

News - Redazione 24.5.24
Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” - VIDEO - Roberto Vannacci - Gay.it

Vannacci, papabile capolista Lega alle europee: “L’omosessualità dipende dal condizionamento sociale” – VIDEO

News - Redazione 16.1.24
Roberto Vannacci: "Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans" ( VIDEO) - Roberto Vannacci - Gay.it

Roberto Vannacci: “Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans” ( VIDEO)

News - Redazione 13.3.24
L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: "Chiederò spiegazioni a Bruxelles" - Leurodeputata leghista Basso - Gay.it

L’eurodeputata leghista Basso contro i manifesti pro famiglie arcobaleno di Ravenna: “Chiederò spiegazioni a Bruxelles”

News - Redazione 8.1.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb - Pekka Haavisto - Gay.it

Finlandia, gay e unito civilmente Pekka Haavisto vola al ballottaggio presidenziale contro Alex Stubb

News - Federico Boni 29.1.24
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24