Trump rivuole la Casa Bianca nel 2024 e Hillary Clinton attacca: “Ai Repubblicani piace Putin perché omofobo”

Il tycoon vuole ricandidarsi alle presidenziali e continua a non prendere le distanze da Vladimir Putin, persino dopo l'invasione russa in Ucraina.

Trump rivuole la Casa Bianca nel 2024 e Hillary Clinton attacca: "Ai Repubblicani piace Putin perché omofobo" - Donald Trump si ricandida per il 2024 e Hillary Clinton - Gay.it
2 min. di lettura

Dal palco della Conservative Political Action Conference di Orlando, in Florida, in cui si trova anche Giorgia Meloni, Donald Trump è tornato a parlare, annunciando di fatto la sua ricandidatura per le presidenziali del 2024. “Abbiamo già vinto due volte, possiamo vincere anche la terza”, ha volutamente provocato, ribadendo la menzogna dei brogli elettorali che avrebbero favorito Joe Biden lo scorso novembre. Brogli inesistenti, come certificato persino dai governatori repubblicani.

Dopo aver definito Vladimir Putin “un genio” la scorsa settimana, il tycoon è tornato a parlare del presidente russo, messo alle strette dal mondo intero dopo la criminale e sanguinosa invasione dell’Ucraina. “Il problema non è che Vladimir Putin è intelligente, è che i nostri leader sono stupidi”, ha tuonato Trump, convinto che “con me alla presidenza non sarebbe mai successo”. “Per me sarebbe stato facile mettere fine a quello che sta accadendo, a questa farsa”, ha proseguito, perché “sono l’unico presidente del 21mo secolo durante il quale la Russia non ha invaso un altro Paese“.

Nelle stesse ore in cui Trump è tornato a parlare in pubblico, anche Hillary Clinton, proprio da Donald inaspettatamente sconfitta nel 2015, si è ripresa la scena politica nazionale. A detta dell’ex first lady, infatti, Putin piace ai repubblicani d’America perché “omotransfobico” e contrario alla “libertà“.

Sul fronte ucraino, Hillary ha descritto l’invasione russa come “triste”, per poi aggiungere: “Non credo davvero che volesse inizialmente invadere. Penso che volesse fare qualcosa per poi negoziare. Ma tutto è rapidamente peggiorato”. Negli ultimi giorni Putin è stato incredibilmente sostenuto da alcuni esponenti repubblicani, con Clinton che li ha definiti “ingenui e pericolosi”.

“In qualche modo lo vedono a loro affine perché Putin si presenta come un leader di potere, con alcuni valori a loro analoghi come l’omotransfobia e la poca voglia di democrazia. Questo è straziante ma anche pericoloso, e penso che sia arrivato il momento affinché chi abbia ancora un po’ di senso nel Partito Repubblicano dica, “OK, aiutateci a difendere l’Ucraina contro Putin’, per replicare a quelle persone che nella politica, nel governo, nei media e altrove nel nostro Paese stanno letteralmente appoggiando e confortando a un nemico della libertà e della democrazia. Non si può continuare a giocare con l’ambizione non solo di Putin, ma anche del presidente cinese Xi [Jinping], di minare la democrazia, dividere e conquistare letteralmente l’Occidente senza mai invaderci, ma mettendoci l’uno contro l’altro”.

Non tutti gli esponenti repubblicani, va detto, hanno difeso Putin. Kevin McCarthy, membro della Camera dei Rappresentanti per lo stato della California, lo ha pubblicamente definito “un uomo autoritario” che desidera ardentemente “un impero, e noi dobbiamo fare tutto il possibile per fermarlo“. Dinanzi alle bombe che da giorni stanno insanguinando l’Ucraina e la sua capitale, anche la comunità LGBTQ+ è in allarme, come a noi denunciato da Lenny Emson del Kiev Pride.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Leo Gullotta e l'amore per Fabio Grossi a Domenica In: "Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi" - Leo Gullotta - Gay.it

Leo Gullotta e l’amore per Fabio Grossi a Domenica In: “Stiamo insieme da 43 anni, anni rispettosi, affettuosi, amorosi”

News - Redazione 15.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Angelina Mango Marco Mengoni

Angelina Mango ha in serbo una nuova canzone con Marco Mengoni e annuncia l’album “poké melodrama” (Anteprima Gay.it)

Musica - Emanuele Corbo 18.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Sandokan, c'è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi - Sandokan - Gay.it

Sandokan, c’è anche Samuele Segreto nella serie Rai con Can Yaman, Ed Westwick e Alessandro Preziosi

Serie Tv - Redazione 18.4.24
Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino - TIRE TOWN STILLS PULL 230607 002 RC - Gay.it

Challengers, recensione. Il travolgente ed eccitante triangolo omoerotico di Luca Guadagnino

Cinema - Federico Boni 12.4.24

Hai già letto
queste storie?

russia-manifestazione-all-out-roma

Russia, manifestazione globale di All Out il 16 marzo contro la persecuzione sistematica della comunità LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 13.3.24
Donald Trump Whoopi Goldberg

Whoopi Goldberg: Trump cancellerà le persone gay se sarà rieletto

News - Redazione Milano 12.1.24
russia-putin-comunita-lgbt-bambini

Russia, Putin sulla comunità LGBTQIA+: “Giù le mani dai bambini”

News - Redazione Milano 23.2.24
Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane? - Donald J. Trump - Gay.it

Donald Trump e il trionfo in Iowa, cosa succede ora con le primarie repubblicane?

News - Federico Boni 17.1.24
Pavel Lobkov

Mosca, giornalista mostra segni di aggressione “Così picchiano un fr**io”

News - Redazione Milano 2.1.24
Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans - Ron DeSantis Trump Biden - Gay.it

Ron DeSantis abbandona le primarie, appoggia Trump e Biden stanzia 700.000 dollari a favore dei ragazzi trans

News - Redazione 22.1.24
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

L’ONU contro le leggi anti-LGBTQIA+ degli Stati Uniti: “Violano gli accordi sui diritti umani”

News - Redazione 16.11.23
Russia LGBT - terapia riparativa

Russia: “curare le persone LGBTI”, smascherati 12 enti che operano indisturbati tra abusi fisici, sessuali e psicologici

Corpi - Francesca Di Feo 5.3.24