Ecosessualità, un nuovo modo di vivere l’attivismo ambientale e l’amore per la Terra

Per alcunə l’amore per la Terra è una vera e propria relazione da cui si può trarre anche piacere. Un nuovo e sorprendente modo di vivere l’attivismo ambientale.

Ecosessualità Gay.it
3 min. di lettura

Queer Ecology, ve ne abbiamo parlato in una guida. Attivisti che si battono per l’ecologia e il pianeta e che, casualmente, sono anche queer. C’è invece chi, oltre ad essere queer, è anche ecosessuale. Il modo più semplice per spiegare cosa significa è: una persona che ama la Terra. Ma l’ecosessualità non si ferma qui. La cosa sorprendente di questo nuovo movimento è che il nostro pianeta viene considerato come un amante e la persona gode di tutti i piaceri sensuali che ha da offrire. A questo punto potreste chiedervi, “come fare una camminata e godere dell’aria fresca, del sole o della natura”? Non esattamente.

Ecosessualità Gay.it
Beth Stephens e Annie Sprinkler, tra le fondatrici del movimento ecosessuale

Lo hanno spiegato Beth Stephens e Annie Sprinkle durante un’intervista a This Morning. Beth e Anne sono una coppia sposata che vive negli Stati Uniti, e lo hanno definito come un termine per «identificare le proprie preferenze. Si può essere ecosessuali e anche eterosessuali o omosessuali, o anche asessuali. Non si deve rinunciare a nessuna delle proprie identità».

«Significa solo che ti piace provare piacere con la Terra e allo stesso tempo dare anche piacere alla Terra»

Per fare un esempio pratico, Beth ha spiegato che, quando si esce per una camminata, è come se si stesse facendo un massaggio alla Terra. Oppure si tratta di apprezzare i fiori considerandoli come gli organi produttivi delle piante. O ancora – ma questo, hanno detto, è un po’ più avanzato – praticare il grassilingus. Cunnilingus, con il prato.

La coppia ha fondato un’associazione no-profit chiamata E.A.R.T.H. Lab, che si propone di “mettere in discussione ed espandere le prevalenti nozioni di arte ambientale, sfidare i concetti binari del mainstream di genere, sessualità e razza, incorporare possibilità inclusive, diverse e fantasiose per una vita sostenibile, e sostenere l’adozione di politiche pubbliche basate su pratiche ambientali scientificamente informate”. Hanno anche scritto un libro dal titolo Assuming the Ecosexual Position: The Earth As Lover (Assumere la posizione ecosessuale: la Terra come amante), in cui raccontano nello specifico la visione di questo nuovo movimento. È in lavorazione anche un docu-film, Water Makes Us Set.

 

Ecosessualità Gay.it
Beth e Annie durante un photoshoot

Da un lato, l’ecosessualità ha anche uno slancio poetico. Nelle loro stesse parole, «si può guardare il cielo e sapere di avere un amante, si può camminare nell’erba e sapere di avere un’amante». C’è chi ama la natura più di altrə, ed è bellissimo. Non hanno nemmeno tutti i torti quando, a seguito delle molte critiche, rispondono come essere intimi con un albero non sia accettabile, ma distruggere intere foreste pluviali o rovesciare tonnellate di petrolio negli oceani sia diventato parte della quotidianità. Difficile controbattere, visto che praticamente ogni giorno ci lamentiamo delle corporazioni che distruggono scavo dopo scavo le risorse naturali del pianeta.

Nonostante si tratti di qualcosa di decisamente inconsueto, che ha scatenato anche l’ironia dei social, da più fronti l’ecosessualità è definita come uno spazio necessario, e che mancava, al di fuori dei canali più classici e mainstream dell’attivismo ambientale. Sempre più persone si stanno interessando all’ecosessualità e sarà sicuramente un movimento da tenere d’occhio prossimamente. Se tutto il resto non funziona, chissà che un atto di vero amore non sia quello decisivo per salvare il pianeta.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

11 sportivi lgbt

Sport e comunità LGBTIQ+: 14 storie che devi conoscere

News - Gio Arcuri 18.6.24
Calciatori Gay Italia Nazionale Europei 2024

“Uno o due calciatori gay nella Nazionale italiana agli Europei di Germania 2024”

Lifestyle - Redazione Milano 18.6.24
Mahmood fidanzato Lorenzo Tobia Marcucci Paper intervista giugno 2024

Mahmood e l’ex, il cantante si sbottona: “È durata 5 anni, ci ho scritto una canzone”. Poi fa una confessione hot

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Cyndi Lauper e la rivalità anni '80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica" - Cyndi Lauper e la rivalita anni 80 con Madonna - Gay.it

Cyndi Lauper e la rivalità anni ’80 con Madonna: “Mi sarebbe piaciuto averla come amica”

Musica - Redazione 18.6.24
Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano

Erika Colaianni e la compagna Manuela si sposano! La proposta di matrimonio durante il concerto di Ultimo – video

Culture - Luca Diana 15.6.24
Katy Perry nuovo singolo

Katy Perry annuncia il singolo “Woman’s World” e punta a tornare nell’Olimpo del pop. Ascolta il teaser

Musica - Emanuele Corbo 18.6.24

Hai già letto
queste storie?

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente - SAFFFO 2024 - Gay.it

Safffo, a Roma la 3a edizione del Festival che promuove l’espressione artistica LGBTQIA+ indipendente

Culture - Redazione 15.5.24
Miranda July (Vogue, 2020)

Miranda July, amarsi senza cadere a pezzi – intervista

Culture - Riccardo Conte 4.3.24
Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati - Pride libri - Gay.it

Pride e ritorno alle origini LGBTIAQ+: 5 libri per capire chi siamo stati

Culture - Federico Colombo 11.6.24
Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind - Matteo B Bianchi 2 - Gay.it

Resistenza, malattia e vita: abbiamo intervistato Ivonne Capece, a teatro con Thinking Blind

Culture - Federico Colombo 20.4.24
Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male - mattia1 - Gay.it

Perché ho così bisogno di te: quando amare fa troppo male

Culture - Emanuele Cellini 28.12.23
Biennale Arte Venezia 2024 - Foreign Everywhere by Adriano Pedrosa

Siamo ovunque: cosa aspettarci dalla Biennale queer e decolonizzata di Adriano Pedrosa

Culture - Redazione Milano 2.2.24
Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale? - GLAMOROUS 110 Unit 00895RC - Gay.it

Glamorous, Miss Benny e Michael Hsu Rosen sono una coppia anche nella vita reale?

Culture - Redazione 23.1.24
Omosessuale- Oppressione e Liberazione

Perché leggere oggi “Omosessuale: Oppressione e Liberazione”, un classico della Gay Liberation, intervista a Lorenzo Bernini

Culture - Alessio Ponzio 4.4.24