Ipocrisia al governo, Giorgia Meloni da Joe Biden negli USA in cui la GPA è legale e regolamentata in più Stati

La premier sbarca negli USA dove la GPA esiste da quasi 25 anni 24 ore dopo lo scempio andato in scena a Montecitorio.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ipocrisia al governo, Giorgia Meloni da Joe Biden negli USA in cui la GPA è legale e regolamentata in più Stati - Giorgia Meloni - Gay.it
3 min. di lettura

Nella giornata di ieri la Camera dei Deputati ha detto sì al DDL Varchi, che punta a rendere “reato universale la gestazione per altri”, in Italia già illegale dal 2004. Un “obbrobrio giuridico”, a detta di molti, un fantacrimine inventato dall’Italia governata da Fratelli d’Italia, con la premier Meloni più volta entrate a gamba tesa sull’argomento, sponsorizzando in lungo e in largo quest’idea di “universalizzare” un reato laddove la GPA è legale e ampiamente regolamentata. Stati Uniti d’America in testa.

In Stati come Arkansas, California, Florida, Illinois, Texas, Massachusetts e Vermont la GPA è infatti permessa in forma volontaria e retribuita. Negli Stati di New York, New Jersey, New Mexico, Nebraska, Virginia, Oregon e Washington la GPA è consentita solo in forma volontaria e altruistica. Dal 1999 al 2013 circa 18.000 bambini sono nati tramite GPA negli USA. Negli ultimi anni Giorgia Meloni ha più volte tuonato contro la gestazione per altri, ribadiamo in Italia già illegale, puntando il dito contro quei Paesi dove è ampiamente e da tempo regolamentata.

In tutti questi anni l’attuale premier non ha mai chiesto incontri con gli ambasciatori di Canada e USA, non ha mai picchettato davanti le relative ambasciate come forma di protesta. Inizialmente il DDL Varchi prevedeva multe e arresto per chiunque fosse arrivato in Italia con figli avuti tramite gestazione per altri. Elon Musk non avrebbe potuto incontrare Meloni a Palazzo Chigi, se quella legge fosse stata approvata così come inizialmente pensata, in quanto diventato padre per l’ottava volta proprio grazie alla GPA. Musk, a dirla tutta, è stato accolto come un capo di stato, con tanto di foto ricordo e sorrisi smaglianti da parte della premier, alla quale l’utilizzo della GPA parrebbe andar bene solo se sei miliardario bianco, cisgender, etero e di destra. Se invece sei omosessuale, sei un criminale.

Al cospetto di Joe Biden, che il mese scorso ha spalancato le porte della Casa Bianca alla comunità LGBTQIA+ d’America ribadendo tutto l’impegno della propria amministrazione per dire basta all’omobitransfobia, Giorgia Meloni annuncerà la lieta novella dell’approvazione alla Camera del DDL Varchi? Meloni darà del bandito a Biden, presidente che avalla simile pratica e difende le famiglie arcobaleno? D’altronde in diversi Stati d’America quella GPA che la premier definisce “criminale” è legale, autorizzata, consentita. Eugenia Roccella, ministra per la famiglia e le pari opportunità, ha parlato di “una giornata importante per diritti delle donne e dei bambini“, nel celebrare il voto avvenuto ieri a Montecitorio, chiedendo che “in tutto il mondo si apra un dibattito”.

Peccato che in Italia non si sia aperto nessun dibattito. La destra di governo ha deciso che la gestazione per altri è il male assoluto, punto. La disinformazione ha preso piede, la classe politica ci ha messo del suo, le opposizioni più litigiose di sempre si sono nuovamente divise. L’unica proposta di ‘dibattito’ firmata +Europa è stata cassata, con appena nove voti a favore dell’emendamento Magi, che puntava a regolamentare la GPA in forma altruistica e solidale.

 

Ipocrisia al governo, Giorgia Meloni da Joe Biden negli USA in cui la GPA è legale e regolamentata in più Stati - Giorgia Meloni a Montecitorio con Elon Musk - Gay.it

Il viaggio a Washington di Giorgia Meloni, volto della destra europea, alleata di Viktor Orban e attualmente al governo con dichiarati filo-trumpiani, verrà quasi certamente raccontato dalla stragrande maggioranza della stampa nazionale come una memorabile passerella della prima premier donna d’Italia nel cuore della più potente democrazia del mondo. Se non fosse che Joe Biden e Giorgia Meloni siano agli antipodi, e non solo da un punto di vista anagrafico, sul fronte politico e dei diritti civili. La speranza è che il 46º presidente degli Stati Uniti d’America faccia come il collega canadese Justin Trudeau, che lo scorso maggio ebbe l’ardire di dirsi “preoccupato per la posizione dell’Italia sui diritti LGBTQIA+” al cospetto di una Meloni in evidente imbarazzo.

Perché la posizione dell’Italia sui diritti LGBTQIA+ è sconcertante, da Paese dell’Est Europa, al fianco di Ungheria e Polonia, con un’insensata guerra dichiarata alle coppie omogenitoriali e ai loro figli. Quelle stesse famiglie accolte festanti alla Casa Bianca, il mese scorso. Quella Casa Bianca che è il centro della democrazia USA, dove la GPA che l’Italia vorrebbe rendere “illegale in tutto il mondo” è da tempo legale e regolamentata. Giorgia Meloni sbarca negli USA 24 ore dopo lo scempio andato in scena a Montecitorio. Nulla è casuale, o forse sì, perché l’ipocrisia della destra italiana è stata da tempo smascherata, come ampiamente toccato con mano da una comunità LGBTQIA+ costretta a viverlo sulla propria pelle, giorno dopo giorno.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming - Film queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 4 marzo/10 marzo tra tv generalista e streaming

Culture - Federico Boni 4.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
Grande Fratello, Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolò Rossi: "Buon primo anniversario" (FOTO) - Grande Fratello Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolo Rossi - Gay.it

Grande Fratello, Stefano Miele presenta il fidanzato Nicolò Rossi: “Buon primo anniversario” (FOTO)

Culture - Redazione 5.3.24
Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco - laura pausini 2 scaled 1 - Gay.it

Laura Pausini, concerto in Brasile con la bandiera Progress Pride sul palco

Musica - Redazione 5.3.24

Hai già letto
queste storie?

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre - Gabriel Attal - Gay.it

Gabriel Attal, il nuovo premier di Francia è il primo dichiaratamente gay nonché il più giovane di sempre

News - Redazione 9.1.24
Rai Meloni è un flop dopo l'altro. Che Tempo che Fa vola su Nove con ascolti record - che tempo che fa 2 - Gay.it

Rai Meloni è un flop dopo l’altro. Che Tempo che Fa vola su Nove con ascolti record

Culture - Federico Boni 16.10.23
albania-diritti-lgbtqia

Albania, tutte le promesse non mantenute dal governo in ambito di diritti LGBTQIA+

News - Francesca Di Feo 5.1.24
Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: "Basta confondere l'identità sessuale dei bambini" - Pro Vita nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma - Gay.it

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Redazione 22.11.23
La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso - hong kong lgbt - Gay.it

La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso

News - Federico Boni 5.9.23
gesù natale impatto ambientale

Natale: caro Gesù Bambino, la celebrazione della tua venuta è un disastro per il pianeta

News - Giuliano Federico 15.12.23
Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo” - Xavier Espot Zamora - Gay.it

Xavier Espot Zamora, il premier di Andorra fa coming out: “Se può servire, sono felice di farlo”

News - Redazione 13.9.23
Rai contenuti LGBTIQ ReNew Europe destra italiana Ungheria Meloni Orban

“Italia come Ungheria”: Rai, la destra italiana vuole vietare contenuti LGBTIQ+?

News - Redazione Milano 4.10.23