La Germania sfida il Vaticano: centinaia di sacerdoti hanno benedetto coppie LGBT

Aria di ammutinamento in Germania, dove centinaia di sacerdoti hanno deciso di benedire le coppie LGBT nonostante il divieto del Vaticano.

germania
Benedizioni alle coppie LGBT in Germania.
3 min. di lettura

Nonostante la decisione della Congregazione per la dottrina della fede del Vaticano, la quale ha vietato la benedizione delle coppie LGBT unite civilmente o sposate, i sacerdoti tedeschi hanno ieri avviato un’iniziativa denominata #liebegewinnt, ovvero “l’amore vince”.

La Congregazione vietava categoricamente ogni tipo di benedizione alle coppie dello stesso sesso, poiché vista come una dimostrazione  di sostegno a un’unione che la Chiesa ancora non approva totalmente. Questo divieto è però stato criticato aspramente da molti sacerdoti, specialmente in Germania, dove  è nata questa campagna di benedizioni.

Quasi 1000 sacerdoti benediranno le coppie LGBT

A seguito del divieto, in Germania 700 persone tra sacerdoti, funzionari laici e diaconi hanno firmato una petizione in cui confermavano che avrebbero continuato la benedizione per le coppie LGBT. Il 10 maggio è stata la data di inizio, con tanto di portale in cui è possibile scoprire le chiese che hanno aderito all’iniziativa e gli orari stabiliti per il sacramento.

Per non “sfidare” il divieto della Congregazione, i sacerdoti sono ricorsi a un escamotage, decidendo di “usare” il lunedì per portare avanti l’iniziativa, ovvero il giorno libero degli uomini di chiesa. In questo modo, ha spiegato Klaus Nelissen uno dei promotori) al Wall Street Journal: “Nessun vescovo può dire loro di non farlo, dal momento che lo stanno facendo nel loro tempo libero“.

Rischio scisma

Nel sito dell’iniziativa, i promotori si dicono convinti di questa decisione:

Non rifiutiamo una cerimonia di benedizione. Lo facciamo sotto la nostra responsabilità di pastori, che promettono alle persone nei momenti importanti della loro vita le benedizioni che solo Dio dà. Rispettiamo e apprezziamo il loro amore e crediamo anche che le benedizioni di Dio siano su di loro.

Prudenza invece dal presidente della Conferenza episcopale tedesca, monsignor Georg Batzing, nonostante sostenga la campagna #liebegewinnt:

Non considero iniziative pubbliche come quelle programmate per il 10 maggio un segno utile e una strada che porti lontano. Le celebrazioni di benedizione hanno la loro dignità teologica e il loro significato pastorale e non possono diventare strumenti di manifestazioni o azioni di protesta.

E mentre le benedizioni proseguono, c’è qualcuno che parla di scisma. Infatti, ormai da tempo si richiede una riforma sostanziale all’interno della Chiesa, che andrebbe oltre a quest’ultimo ammutinamento, e che comprenderebbe anche il celibato dei sacerdoti e il sacerdozio femminile.

La Germania sfida il Vaticano: centinaia di sacerdoti hanno benedetto coppie LGBT - benedizione coppie lgbt.00001 - Gay.it
Le benedizioni dell’iniziativa #liebegewinnt.
La Germania sfida il Vaticano: centinaia di sacerdoti hanno benedetto coppie LGBT - benedizione coppie lgbt.00002 - Gay.it
Una coppia lesbica riceve la benedizione.
La Germania sfida il Vaticano: centinaia di sacerdoti hanno benedetto coppie LGBT - benedizione coppie lgbt.00003 - Gay.it
Coppia gay alla benedizione in Germania.
La Germania sfida il Vaticano: centinaia di sacerdoti hanno benedetto coppie LGBT - benedizione coppie lgbt.00004 - Gay.it
La benedizione per #liebegewinnt.

 

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Franzc Dereck 11.5.21 - 17:24

Si muove qualcosa? Anche se non è un " Sacramento" impartito , ma " solo" una benedizione , l'etimo della parola ( dire bene , aver l'approvazione della Comunità ) già si allontana dalla considerazione di esseri abominevoli nella quale noi Gay siamo confinati dalla Chiesa Cattolica . In tutti i casi , personalmente , me ne po' frega' de meno !

Trending

Paola Turci e Francesca Pascale sarebbero in crisi

Francesca Pascale e l’addio a Paola Turci: “Un grande dolore, ho deciso io di allontanarmi. Berlusconi incancellabile”

News - Redazione 20.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Chi e Noah Williams il tuffatore che affianchera Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024 - Gay.it

Chi è Noah Williams, il tuffatore con OnlyFans che affiancherà Tom Daley alle Olimpiadi di Parigi del 2024

Corpi - Redazione 19.7.24
Katy Perry video

“Ho visto le stelle”: tutte pazze per il vibratore di Katy Perry (un po’ meno per il suo singolo)

Musica - Emanuele Corbo 19.7.24
spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
Jordan Bardella Gay.it Roberto Vannacci

Ai Patrioti piace così, Vannacci è troppo anti-gay,: l’omosessualità e le voci manipolatorie su Bardella gay

News - Mandalina Di Biase 21.7.24

Continua a leggere

Germania, la Baviera vieta l'uso di un linguaggio inclusivo nelle scuole - non binary power sign 960x640 1 - Gay.it

Germania, la Baviera vieta l’uso di un linguaggio inclusivo nelle scuole

News - Redazione 26.3.24
G7 ospitato dall'Italia a Fasano, la presidente del consiglio Giorgia Meloni scatta un selfie - credit photo: LaPresse

G7, nel testo rispuntano i diritti LGBTIAQ+, censurati “orientamento sessuale, “identità di genere” e “aborto”

News - Redazione Milano 14.6.24
Guida LGBTQ+ 2024 di Monaco: la vibrante vita queer nella città dell’Oktoberfest - Credit Mark Kamin - Gay.it

Guida LGBTQ+ 2024 di Monaco: la vibrante vita queer nella città dell’Oktoberfest

Viaggi - Gay.it 17.6.24
report-amnesty-diritti-umani

Preoccupante regressione dei diritti umani, tra cui quelli LGBTQIA+, a livello globale: il desolante report di Amnesty International

News - Francesca Di Feo 29.4.24
Transgender triptorelina

Germania, approvata legge sull’autodeterminazione: “Le persone trans esistono e meritano riconoscimento”

News - Redazione 15.4.24
Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO) - Elliot Page 1 - Gay.it

Elliot Page denuncia la “devastante” eliminazione dei diritti LGBTQIA+ in tutto il mondo durante i Juno Awards (VIDEO)

News - Redazione 25.3.24
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24