Love, Victor e l’importanza del coming out: da oggi su ‘Star’ la prima stagione

Sulla piattaforma 'new-adult' della Disney arriva la prima stagione di Love, Victor. Alla scoperta dello spin-off di Tuo, Simon.

Love,Victor
3 min. di lettura

C’è grande attesa per il debutto di Star, la piattaforma di Disney+ con contenuti per un pubblico più “adulto” Come Love, Victor. Il 23 febbraio è il giorno stabilito e, tra i tanti film e tra tutte le serie tv che saranno presenti, è giusto segnalare la presenza della serie collegata al franchise di Tuo, Simon.

La serie LGBT  che nell’estate del 2020 è andata in onda in America su Hulu, adesso si unisce a quella sfilza di produzioni che saranno aggiunte al catalogo insieme ai titoli più maturi della 20The Century Fox e i Marvel Entertainment. Più che altro, Star non è una piattaforma ex-novo, ma una sezione aggiuntiva che potrà essere sbloccata (con un aumento di prezzo) a chi ha già sottoscritto un abbonamento a Disney+.

Love, Victor e l’importanza del coming out: da oggi su ‘Star’ la prima stagione - Love Victor 1 - Gay.it

 

Love, Victor rientra tra i titoli new adult del colosso dello streaming. Dapprima, e fin da quando lo show è stato annunciato nel corso del 2019, sarebbe dovuto apparire proprio su Disney+, poi la marcia indietro per una programmazione su Hulu. Troppo adulta per il pubblico della Casa di Topolino, anche se di fatto, la serie tv è indirizzata prettamente a un pubblico di giovanissimi.

Apprezzata per la capacità nel saper raccontare il mondo dell’omosessualità giovanile, l’accettazione di noi stessi e il coming out in famiglia, la serie tv piace proprio per il tipo di approccio ai temi d’interesse della comunità LGBT e per la sua schiettezza. Love, Victor infatti convince perché racconta una storia comune, un disagio che tutti (nel bene o nel male) abbiamo affrontato una volta nella vita.

Di cosa parla la serie tv

Love, Victor è uno spin-off di Tuo, Simon. Il giovane Michael Cimino che interpreta il bel Victor della serie tv, è un nuovo studente della Creekwood High School, la stessa in cui Simon (Nick Robinson) ha frequentato nel film diretto da Greg Berlanti. Al centro della narrazione c’è dunque una nuova generazione di ragazzi, con le sue storie, i suoi drammi e le sue paure per l’età adulta.

Oltre a Victor c’è Felix (Anthony Turpel), ragazzo dal carattere spigliato che è innamorato della classica mean girl di turno; e poi c’è Mia Brooks (Rachel Naomi Hilson), amica di Victor e suo interesse amoroso; senza dimenticare Lake (Bebe Wood) la migliore amica di Mia; inoltre c’è anche Andrew (Mason Gooding), ragazzo burbero e molto popolare a scuola che ha un interesse per Mia. E infine c’è Benji (George Sear), compagno di classe di Victor di cui il giovane è segretamente innamorato. Dai toni gentili e dalla promettente bellezza, nella serie tv è gay dichiarato.

Ana Ortiz, volto celebre di Ugly Betty e Devious Maids, è la madre di Victor. Lei è una donna forte e intraprendente che cerca di trovare la sua dimensione dopo una relazione extra-coniugale che ha sconvolto se stessa e tutta la famiglia. Nick Robinson, qui torna in qualità di special guest (oltre che di produttore), apprendo sia nell’ottavo episodio della prima stagione ma anche come voce fuori campo, rispondendo ai messaggi di Victor per aiutare il giovane a far chiarezza con le proprie sensazioni.

Al di là di una trama che semplice e onesta, di una sceneggiatura che non regala grossi colpi di scena, di una regia patinata e anonima, e di una colonna sonora che spolvera diverse hit che hanno popolato le classifiche negli ultimi due anni, per il mondo in cui viviamo Love, Victor resta comunque una serie tv da tenere d’occhio. Affronta molti temi importanti, fra cui appunto il coming out.

Il coming out secondo ‘Love, Victor’

Love, Victor

È passo fondamentale per tutti e qui si affrontano tutte le implicazioni del caso: come il diniego e l’accettazione. La serie tv è come se fosse il tassello di un puzzle ben più grande. Passo dopo passo costruisce la coscienza del giovane protagonista, conducendolo per mano verso  la scelta più ovvia. L’ultimo episodio si conclude proprio sul più bello. Dopo che Victor ha finalmente accettato i sentimenti che prova per Benji, è convinto e risoluto tanto da voler rivelare il suo piccolo segreto ai genitori. Cosa succede dopo? Non resta che aspettare la seconda stagione.

10 sono gli episodi da trenta minuti ciascuno che sono stati fino ad ora prodotti, ma un secondo capitolo è stato  confermato da tempo. La produzione dovrebbe già essere a lavoro, ma le riprese sono comunque iniziate in ritardo a causa della pandemia da Covid-19. Gli spoiler riferiscono che sarà una stagione più adulta, in cui gli argomenti spazieranno su sesso, prime volte e il primo “ti amo”.

https://www.instagram.com/p/CGJ0Q79heGp/

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay - cover insulti - Gay.it

Culattone, checca, finocchio e gli altri: origine e storia degli insulti contro i gay

News - Redazione 28.5.24
Stefano De Martino

Stefano De Martino, da ballerino di Amici a volto di punta della nuova Rai

Culture - Luca Diana 27.5.24
Papa Francesco Dignitas Infinita - Chiesa Cattolica - Vaticano

Papa Francesco e l’attacco ai seminaristi gay, le reazioni della comunità LGBTQIA+ italiana

News - Redazione 28.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Marco Mengoni e Angelina Mango, arriva il duetto

Marco Mengoni duetta con Angelina Mango nell’album “poké melodrama”: svelati tutti gli ospiti

Musica - Emanuele Corbo 27.5.24
10 attori e attrici trans ad hollywood

10 star della comunità trans* che stanno rivoluzionando Hollywood

Cinema - Gio Arcuri 23.5.24

Hai già letto
queste storie?

Heartstopper 3, parla Joe Locke: "Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale" - Joe Locke - Gay.it

Heartstopper 3, parla Joe Locke: “Sarà più cupa e sexy, parleremo anche di salute mentale”

Serie Tv - Redazione 20.2.24
The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars - The Acolyte 2 - Gay.it

The Acolyte, inclusione e rappresentazione LGBTQIA+ nella nuova serie Star Wars

Serie Tv - Redazione 21.3.24
Heartstopper 3, ecco quando andrà in streaming su Netflix. L'annuncio video - Heartstopper 3 - Gay.it

Heartstopper 3, ecco quando andrà in streaming su Netflix. L’annuncio video

Serie Tv - Redazione 20.3.24
Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele - Prisma - Gay.it

Prisma 2, il silenzioso ma potentissimo teaser trailer con protagonisti Marco e Daniele

Serie Tv - Redazione 22.4.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank - The Last of Us scena gay - Gay.it

The Last of Us, Nick Offerman apre ad una serie prequel tutta dedicata a Bill e Frank

Serie Tv - Redazione 9.1.24
Le 10 migliori serie LGBTQIA+ del 2023 - Serie lgbtqia 2023 - Gay.it

Le 10 migliori serie LGBTQIA+ del 2023

Serie Tv - Federico Boni 15.12.23
Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell'ultimo capitolo: "Almeno 18 mesi per disegnarlo" - Heartstopper - Gay.it

Heartstopper 6, Alice Oseman ha una bozza dell’ultimo capitolo: “Almeno 18 mesi per disegnarlo”

Serie Tv - Redazione 28.5.24