Ron De Santis vuole bannare le drag queen anche dai Pride

Una delle città LGBTQIA+ più inclusive d'America si ritrova sotto il mirino dei repubblicani.

ascolta:
0:00
-
0:00
FILE PHOTO: Bella DuBalle entertains spectators watching a drag performance ahead of the implementation of a Tennessee law restricting drag in front of minors that is due to come into force on April 1 at Atomic Rose in Memphis, Tennessee, U.S., March 26, 2023. REUTERS/Karen Pulfer Focht
FILE PHOTO: Bella DuBalle entertains spectators watching a drag performance ahead of the implementation of a Tennessee law restricting drag in front of minors that is due to come into force on April 1 at Atomic Rose in Memphis, Tennessee, U.S., March 26, 2023. REUTERS/Karen Pulfer Focht
2 min. di lettura

Foto: REUTERS/Karen Pulfer Focht.

È concepibile un Pride senza drag? Per Ron De Santis sì.

Con il suo disegno di legge anti-drag – che vuole bannare gli spettacoli delle drag queen da ogni istituzione pubblica in quanto considerati ‘dannosi’ per i più giovani – il governatore minaccia di prendere controllo della manifestazione più importante per la comunità LGBTQIA+.

Basta la firma di DeSantis per far sì che la parata del prossimo 17 Giugno in Florida, avverrà sotto il controllo dell’amministrazione repubblicana, per accertarsi che nessun spettacolo ‘violi’ le normative del disegno di legge.

La normativa non dice esplicitamente ‘spettacoli drag‘ riferendosi meschinamente a ‘performance dal vivo per adulti’ in presenza di minori, prendendo in considerazione ‘ogni show, esibizione, o rappresentazione davanti al pubblico, che simuli nudità, atteggiamenti o attività sessuali” o più nello specifico “la lasciva esposizione di protesi, riproduzione di genitali o seni”.

C’è un contesto molto più ampio qui, e lo sappiamo tuttə” dice Fentrice Diskell, Membro della Camera dei Rappresentanti della Florida, a LGBTQ Nation.

In un clima politico che non fa altro che targetizzare sempre di più la scena drag, quello di DeSantis si presenta come un estremo abuso di potere e una gigantesca ingiustizia per tuttə lə performer coinvoltə, che come ribadisce a gran voce il portale South Florida Gay News “non sono criminali, ma comedian della nostra cultura“.

Questa è solo l’ennesimo colpo diretto dei repubblicani alla comunità LGBTQIA+, insieme all’approvazione della legge Don’t Say Gay e il divieto d’assistenza sanitaria per le persone transgender.

Non siamo al sicuro in Florida, ma resteremo qui” dichiara a LGBTQ Natin, Michael Rajner, membro del Broward County Human Rights, ribadendo che il Florida Pride non ha la minima intenzione di piegarsi, ma continuerà a marciare insieme alla comunità drag e transgender lungo Wilton Drive, ancora più orgogliosə di prima.

Nelle parole del sindaco Scott Newton: “Tutto questo non cambierà mai, non finché ci siamo noi“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente - close to you 01 - Gay.it

Close to You, recensione. Il ritorno di Elliot Page, tanto atteso quanto deludente

Cinema - Federico Boni 19.4.24
Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido "fr*cio di merd*" - Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style vittima di omofobia in treno. Calci e pugni al grido “fr*cio di merd*”

News - Redazione 19.4.24
FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d'uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant - Feud Capote vs. The Swans - Gay.it

FEUD 2: Capote Vs. The Swans arriva su Disney+. La data d’uscita della serie di Ryan Murphy e Gus Van Sant

Serie Tv - Redazione 19.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
Marco Mengoni insieme a Fra Quintale e Gemitaiz canta "Un fuoco di paglia" di Mace, nell'album MAYA. Nel ritornello, Marco si rivolge ad un amore con una desinenza di genere maschile.

Marco Mengoni, una strofa d’amore a un uomo

Musica - Mandalina Di Biase 19.4.24
free willy, locali gay amsterdam

“Free Willy”, il nuovo locale queer ad Amsterdam dedicato agli amanti del nudismo

News - Redazione 19.4.24

Continua a leggere

A un ragazzo trans è stato vietato di interpretare il protagonista maschile in "Oklahoma!" - A un ragazzo trans e stato vietato di interpretare il protagonista maschile in 22Oklahoma22 - Gay.it

A un ragazzo trans è stato vietato di interpretare il protagonista maschile in “Oklahoma!”

Culture - Redazione 9.11.23
Topolino e Minnie costretti a censurare la parola "gay" da uno show Disney ad Orlando.

Topolino e Minnie cancellano la parola “gay” da uno show

News - Redazione Milano 2.1.24
candidati lgbt USA

Le 10 città più e meno LGBTQIA+ friendly d’America

News - Federico Boni 8.11.23
Pride Christmas Nutcracker (TARGET)

Schiaccianoci queer e Babbo Natale in sedia a rotelle? È subito polemica

News - Redazione Milano 28.11.23
Drag Race Italia 3, Chiara Iezzi ospite della 3a puntata tutta dedicata alle hit di Paola e Chiara. Il trailer - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 3, Chiara Iezzi ospite della 3a puntata tutta dedicata alle hit di Paola e Chiara. Il trailer

Culture - Redazione 26.10.23
furry gay SiegedSec

Si firmano “furry gay” e vogliono “ragazze gatto”: hacker attaccano il più grande laboratorio nucleare al mondo

News - Redazione Milano 24.11.23
Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: "Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans" - Jamie Lee Curtis - Gay.it

Jamie Lee Curtis contro l’omobitransfobia in nome della religione: “Amore e umanità sono il centro della comunità gay e trans”

Culture - Federico Boni 10.11.23
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24