Russia, processo a Netflix per “contenuti LGBTQ+”

La multa potrebbe arrivare fino a 1 milione di rubli, circa 12.000 euro, se non addirittura alla sospensione temporanea di Netflix in tutta la Russia.

Russia, processo a Netflix per "contenuti LGBTQ+" - Netflix - Gay.it
< 1 min. di lettura

Netflix è sotto indagine in Russia dopo che un’abbonata ha presentato denuncia nei confronti della piattaforma streaming per aver violato la famigerata “legge contro la propaganda gay”, che vieta la diffusione di qualsiasi contenuto LGBTQ.

Olga Baranets, questo il nome della donna, ha presentato denuncia al commissario russo per la protezione delle famiglie, al ministero dell’Interno, perché a suo dire Netflix proporrebbe contenuti LGBT ai minori di 18 anni, cosa vietata dal 2013.

Netflix, sostiene la donna, avrebbe condiviso serie a tematica queer classificate come adatte a persone di età pari o superiore ai 16 anni, quando la legge russa impone un’età superiore ai 18. Tuttavia, una fonte vicina a Netflix ha dichiarato ad Attitude che la società non ha serie e film con contenuti LGBTQ ed etichette 16+.

Sarà ora il ministero dell’interno a dover prendere una decisione, lasciando cadere l’accusa o sanzionando il colosso. La multa potrebbe arrivare fino a 1 milione di rubli, circa 12.000 euro, ma il ministero potrebbe addirittura imporre l’obbligo di sospendere temporaneamente Netflix in tutto il Paese. Se così fosse il danno sarebbe ingente.

Netflix da anni produce contenuti orgogliosamente inclusivi e LGBTQ+, tanto dall’aver imposto un nuovo tipo di rappresentazione che fino a un decennio fa pareva inimmaginabile. Da parte della Russia, l’ennesimo attacco alla libertà, alla visibilità di un’intera comunità.

Solo negli ultimi mesi è stato oscurato il sito del Festival del Cinema LGBT di San Pietroburgo, Eternals è stato censurato causa supereroe gay, il governo ha etichettato come “estremiste” alcune associazioni LGBT, lo spot Dolce e Gabbana con bacio tra due uomini è stato censurato, il corto OUT della Disney è finito sotto inchiesta perché promuoverebbe “relazioni sessuali non tradizionali”, il film Benedetta è stato bandito e Supernova censurato.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
I SAW THE TV GLOW (2024)

I Saw The Tv Glow: guarda il trailer dell’attesissimo film horror trans* – VIDEO

Cinema - Redazione Milano 29.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Continua a leggere

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista - Taylor Fritz 1 - Gay.it

Taylor Fritz, accuse di omofobia social. Cosa è successo e la replica del tennista

Corpi - Redazione 21.2.24
Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa - Milano presidio al Consolato russo in solidarieta della comunita LGBTQIA russa - Gay.it

Milano, presidio al Consolato russo a sostegno della comunità LGBTQIA+ russa

News - Redazione 14.12.23
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024 - serie lgbtqia 2024 - Gay.it

Le 20 serie LGBTQIA+ più attese del 2024

Serie Tv - Federico Boni 5.12.23
Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi - sit in Russia 8 - Gay.it

Associazioni LGBTQIA+ italiane in piazza per dire basta alla criminalizzazione degli attivisti russi

News - Redazione 11.1.24
Everything Now, primo trailer italiano della nuova serie queer Netflix - EverythingNow Image 50 - Gay.it

Everything Now, primo trailer italiano della nuova serie queer Netflix

Serie Tv - Redazione 7.9.23
turchia spot lgbtiq erdogan

Turchia, minacce di morte per lo spot contro l’omobitransfobia, che è stupendo – VIDEO

News - Redazione 29.9.23
sondrio-manifesti-provita

Sondrio, anche qui spuntano i manifesti ProVita: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Francesca Di Feo 11.12.23