Auguri Michele Bravi, tra coming out e (ri)nascita

Ripercorrendo il coming of age di uno dei pochi artisti italiani apertamente queer.

ascolta:
0:00
-
0:00
Michele Bravi
Michele Bravi
2 min. di lettura

Michele Bravi è oggi tra i nomi più riconoscibili nel panorama musicale italiano.

Dalla vittoria a X-Factor nel 2013 all’ultimo album La Geografia del Buio, non è solo uno dei pochi artisti dichiaratamente queer sui nostri palchi, ma è anche la dimostrazione che il coming out è molto più di un’etichetta,è un processo di scoperta quotidiano. Anche sotto i riflettori.

Se nel 2017 diceva a Vanity Fair di non aver bisogno di fare coming out perché “nessun giovane si stupisce se è innamorato di un ragazzo” evitando etichette ormai “appartenenti alle vecchie generazioni”, nel 2020 Bravi riconosce l’enorme importanza mediatica del “dichiararsi così naturalmente”, in grado di generare “una forza diffusiva enorme per tutti coloro la cui voce non può essere ascoltata o semplicemente non si sente abbastanza protetta per guardare fuori nel mondo“.

Bravi comincia a (ri)scoprirsi nella comunità LGBTQIA+, dichiarandosi “onorato di rappresentare nel suo piccolo i colori dell’arcobaleno”, e nel 2021 lo vediamo baciare Francesco Centorame di SKAM Italia nel video di Mantieni il Bacio, dove la vergogna e i pregiudizi interiorizzati del passato lasciano spazio ad un viaggio di rinascita artistica e personale.

Ho conosciuto l’amore nascondendo la testa tra le mani, e ricordo di quando per la prima volta, un attimo prima che la mia bocca incontrasse la bocca di un altro ragazzo, quella voce ha iniziato a bisbigliare nella mia testa “è una cosa sbagliata, una cosa sbagliata, una cosa sbagliata”. scriveva nella sua lettera contro l’omobitransfobia a Verissimo nel 2021, raccontando di un bacio dato con troppa paura per viverlo con dolcezza.

L’omofobia non è un insulto alla sessualità ma una bestemmia contro la parola amare. Chi è pronto racconti l’amore, senza vergogna. Chi ha bisogno di tempo si senta protetto. Il cambiamento del mondo avviene sempre attraverso gesti sottili. Parlare di amore è uno di quei gesti, perché l’amore non parla mai la lingua della paura“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Le Iene (@redazioneiene)

Al Concerto del Primo Maggio 2021, Bravi replica alla fantomatica dittatura del politicamente corretto, concentrandosi sull’importanza delle parole e di come vanno trattate con cura: “Le parole scrivono la storia, anche quelle più leggere possano avere un peso da sostenere enorme. La mia community lo sa bene”.

Nel 2022 torna sul palco di Sanremo con l’Inverno dei Fiori avvolto in corsetti dorati, mantelli, e make-up androgini celebrando finalmente una queerness per anni tenuta a bada. Sgarbi lo chiama ‘tutto femmina’, ma lui replica invitando a non farsi schiacciare da ‘giudizi medievali’ e celebrare creatività ed espressione di sé senza barriere.

Quello di Michele Bravi non è un costume da indossare e togliere una volta usciti dal palco, ma la naturale crescita di un’artista che armandosi di ascolto, gentilezza, e arguta sensibilità racconta il suo coming of age senza nascondersi più.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Mahmood per Paper Magazine

Mahmood apre il dibattito: “Sputo o lubrificante?”, e i fan si scatenano. I commenti più divertenti

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Calciatori Gay Coming Out - Rosario Coco di Out Sport spiega perché non bisogna forzare

Calciatori gay in Nazionale, calciatori gay ovunque: perché non bisogna forzare

Lifestyle - Giuliano Federico 20.6.24
Mahmood coming out_ Foto dalla sfilata di Prada

Quella specie di coming out di Mahmood in inglese: media italiani impazziti

Musica - Mandalina Di Biase 20.6.24
Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda? - Drag Race Italia - Gay.it

Drag Race Italia 4 si farà? E se sì, dove andrà in onda?

News - Redazione 20.6.24
Antoine Dupont, il capitano francese di rugby "pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi - Antoine Dupont - Gay.it

Antoine Dupont, il capitano francese di rugby “pronto ad interrompere una partita” per insulti omofobi

Corpi - Redazione 20.6.24

Hai già letto
queste storie?

Reneé Rapp/ Justin Bieber

Reneé Rapp dice che Justin Babier le ricorda “una lesbica sexy”

Musica - Redazione Milano 1.3.24
Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano - Baby Reindeer n S1 E2 00 20 42 07 - Gay.it

Baby Reindeer, Nava Mau e la rappresentazione trans nella nuova serie crime Netflix di cui tuttə parlano

News - Redazione 19.4.24
Mahmood fidanzato Lorenzo Tobia Marcucci Paper intervista giugno 2024

Mahmood e l’ex, il cantante si sbottona: “È durata 5 anni, ci ho scritto una canzone”. Poi fa una confessione hot

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Taylor Swift Queer o Lesbica oppure no (a destra in Gucci ai Golden Globe 2024)

Taylor Swift è lesbica o queer o forse no: ma è giusto chiederselo?

Musica - Mandalina Di Biase 9.1.24
L'Aura è tornata con il singolo "Pastiglie"

L’Aura, il ritorno con “Pastiglie” dopo una lunga pausa: “Siamo fragili e fallibili. Io l’ho capito e ho chiesto aiuto” – Intervista

Musica - Emanuele Corbo 8.5.24
Palm Royale, Ricky Martin: "Sono quasi nudo nella serie, indosso ogni tipo di slip" - Ricky Martin1 - Gay.it

Palm Royale, Ricky Martin: “Sono quasi nudo nella serie, indosso ogni tipo di slip”

Serie Tv - Redazione 20.3.24
Sailor Moon Lamu stereotipi di genere

Così Sailor Moon, Lamù e lə altrə icone manga hanno sovvertito gli stereotipi di genere

Culture - Redazione Milano 26.3.24
Michelle Obama entusiasta del nuovo disco di Beyoncé

Michelle Obama pazza di “Cowboy Carter” di Beyoncé invita i fan al voto: “Facciamo sentire la nostra voce”

Musica - Emanuele Corbo 3.4.24