Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: “Raccontiamo la società” – VIDEO

Per la prima volta dopo anni non ci sarà un concorrente pubblicamente LGBTQIA+. Un evento più unico che raro per la trasmissione di Rai1, storicamente in prima fila nel dare visibilità e rappresentatività alla comunità queer nazionale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: "Raccontiamo la società" - VIDEO - Ballando con le Stelle - Gay.it
2 min. di lettura

Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: "Raccontiamo la società" - VIDEO - Ballando con le Stelle Alex Di Giorgio - Gay.it

È ormai davvero tutto pronto per l’attesissismo ritorno di Ballando con le Stelle su Rai1, da sabato in prime time con Milly Carlucci sua indiscussa regina. Confermatissimi i 5 giurati, ovvero Guglielmo Mariotto, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni e Carolyn Smith, i nuovi concorrenti saranno Ricky Tognazzi, Rosanna Lambertucci, Simona Ventura e Giovanni Terzi, Carlotta Mantovan, Paola Perego, Antonio Caprarica, Sara Croce, Teo Mammucari, Lorenzo Tano, Lino Banfi e Wanda Nara.

Per la prima volta dopo anni non ci sarà un concorrente pubblicamente LGBTQIA+. Un evento più unico che raro per la trasmissione di Rai1, storicamente in prima fila nel dare visibilità e rappresentatività alla comunità queer nazionale.

Nel corso di Domenica In Mara Venier ha ricordato in tal senso alcuni concorrenti passati, con il ballo same-sex per la prima volta portato in prime time Rai, senza dimenticare le partecipazioni di Lea T e Vittoria Schisano. Milly Carlucci, giustamente inorgoglita, ha spiegato:

Noi raccontiamo la società che è fuori da Ballando, che è fatta di tante cose. Cerchiamo di rispecchiare questa società che sta cambiando, si evolve, ha dei problemi nuovi, li risolve, arrivano altri problemi. La prima persona con cui abbiamo rotto il ghiaccio fu Lea T, figlia di Tonino Cerezo. Ci ha raccontato la sua storia, la storia di una ragazza nata nel corpo sbagliato, il corpo di un uomo che non le apparteneva. Una storia che non è trullallero trullallà, è una storia profonda, dolorissima, che non smette mai di accompagnarti per tutta la vita, con tutto uno strascico di fragilità psicologiche che ti rimangono. Alcune cose le superi e ti senti meglio, però ti porti un fardello“. “Le persone raccontano sè stesse a Ballando, ma quando tu balli e  hai un nodo irrisolto, si vede. Si vede che sei trattenuto, che sei come rigido. Qual è il punto oscuro, l’ostacolo che non riesci a superare? E a furia di cercare di spingere diventa terapeutico, è la potenza del ballo”.

 

La svolta, come detto, con Lea T, arrivata quarta durante la decima edizione del programma. L’anno dopo tra i concorrenti si è visto Enzo Miccio, seguito da Platinette nel 2016. Nel 2018 c’è stato Giovanni Ciacci, che ha per la prima volta ballato con un uomo, mentre nel 2020 è toccato a Costantino della Gherardesca, sorprendentemente quarto, a Vittoria Schisano e a Rosalinda Celentano. Nel 2021 Federico Lauri, ovvero Federico Fashion Style, è arrivato quinto (ma all’epoca non aveva ancora fatto coming out, esattamente come Eva Grimaldi nel 2006/2007), mentre lo scorso anno c’è stato lo straordinario quarto posto di Alex Di Giorgio, primo concorrente dichiaratamente gay a voler ballare con un maestro pubblicamente gay, oltre a Gabriel Garko, costretto al ritiro causa infortunio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
discorso-d-odio-politici-europei

Discorso d’odio anti-LGBTQIA+ in crescita nelle aule istituzionali europee: “I diritti umani sono in discussione”

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
Rooy Charlie Lana

Vergognarsi e spogliarsi lo stesso: intervista con Rooy Charlie Lana, tra desiderio e non binarismo

Culture - Riccardo Conte 29.2.24
Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, il messaggio di Federico Massaro per il fratello transgender

Culture - Luca Diana 29.2.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24

Hai già letto
queste storie?

Damiano Gavino e Nicolas Maupas, Un Professore

Un professore, il best-off della storia tra Simone e Manuel: sfoglia la gallery

Serie Tv - Luca Diana 25.11.23
Virginia Raffaele e il meraviglioso monologo sull'amore tra Camillo e Karim, minacciati dall'odio sociale - Virginia Raffaele e il meraviglioso monologo sullamore tra Camillo e Karim 1 - Gay.it

Virginia Raffaele e il meraviglioso monologo sull’amore tra Camillo e Karim, minacciati dall’odio sociale

Culture - Federico Boni 27.1.24
Sanremo 2025, a chi affidare il dopo Amadeus? Tutti i nomi in ballo, tra ipotesi concrete e utopistiche - Sanremo 2025 - Gay.it

Sanremo 2025, a chi affidare il dopo Amadeus? Tutti i nomi in ballo, tra ipotesi concrete e utopistiche

Culture - Federico Boni 15.2.24
Drag Race Italia 2023, la vincitrice è ... (attenzione SPOILER) - Finale Drag Race Italia 2023 - Gay.it

Drag Race Italia 2023, la vincitrice è … (attenzione SPOILER)

Culture - Redazione 29.12.23
Lukasz Zarazowski

Lukasz Zarazowski, chi è il modello sulla bocca di tuttə?

Culture - Luca Diana 13.1.24
marco mengoni sanremo lgbtq

Mengoni zitto zitto nascose la bandiera LGBTQIA+ in quella italiana, a Sanremo 2024 cosa farà?

Musica - Redazione Milano 27.11.23
Federico Fashion Style a Belve: “Credo che mia moglie abbia sempre saputo che fossi gay, le stava bene” - belve Federico Fashion Style - Gay.it

Federico Fashion Style a Belve: “Credo che mia moglie abbia sempre saputo che fossi gay, le stava bene”

Culture - Redazione 10.10.23
Classifica terza serata, Sanremo 2024

Sanremo 2024, la top five della terza serata: Angelina Mango conquista il podio. A seguire Ghali e Amoroso

Musica - Luca Diana 9.2.24