Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: “Raccontiamo la società” – VIDEO

Per la prima volta dopo anni non ci sarà un concorrente pubblicamente LGBTQIA+. Un evento più unico che raro per la trasmissione di Rai1, storicamente in prima fila nel dare visibilità e rappresentatività alla comunità queer nazionale.

ascolta:
0:00
-
0:00
Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: "Raccontiamo la società" - VIDEO - Ballando con le Stelle - Gay.it
2 min. di lettura

Ballando con le Stelle e la visibilità/rappresentazione LGBTQIA+. Milly Carlucci: "Raccontiamo la società" - VIDEO - Ballando con le Stelle Alex Di Giorgio - Gay.it

È ormai davvero tutto pronto per l’attesissismo ritorno di Ballando con le Stelle su Rai1, da sabato in prime time con Milly Carlucci sua indiscussa regina. Confermatissimi i 5 giurati, ovvero Guglielmo Mariotto, Fabio Canino, Selvaggia Lucarelli, Ivan Zazzaroni e Carolyn Smith, i nuovi concorrenti saranno Ricky Tognazzi, Rosanna Lambertucci, Simona Ventura e Giovanni Terzi, Carlotta Mantovan, Paola Perego, Antonio Caprarica, Sara Croce, Teo Mammucari, Lorenzo Tano, Lino Banfi e Wanda Nara.

Per la prima volta dopo anni non ci sarà un concorrente pubblicamente LGBTQIA+. Un evento più unico che raro per la trasmissione di Rai1, storicamente in prima fila nel dare visibilità e rappresentatività alla comunità queer nazionale.

Nel corso di Domenica In Mara Venier ha ricordato in tal senso alcuni concorrenti passati, con il ballo same-sex per la prima volta portato in prime time Rai, senza dimenticare le partecipazioni di Lea T e Vittoria Schisano. Milly Carlucci, giustamente inorgoglita, ha spiegato:

Noi raccontiamo la società che è fuori da Ballando, che è fatta di tante cose. Cerchiamo di rispecchiare questa società che sta cambiando, si evolve, ha dei problemi nuovi, li risolve, arrivano altri problemi. La prima persona con cui abbiamo rotto il ghiaccio fu Lea T, figlia di Tonino Cerezo. Ci ha raccontato la sua storia, la storia di una ragazza nata nel corpo sbagliato, il corpo di un uomo che non le apparteneva. Una storia che non è trullallero trullallà, è una storia profonda, dolorissima, che non smette mai di accompagnarti per tutta la vita, con tutto uno strascico di fragilità psicologiche che ti rimangono. Alcune cose le superi e ti senti meglio, però ti porti un fardello“. “Le persone raccontano sè stesse a Ballando, ma quando tu balli e  hai un nodo irrisolto, si vede. Si vede che sei trattenuto, che sei come rigido. Qual è il punto oscuro, l’ostacolo che non riesci a superare? E a furia di cercare di spingere diventa terapeutico, è la potenza del ballo”.

 

La svolta, come detto, con Lea T, arrivata quarta durante la decima edizione del programma. L’anno dopo tra i concorrenti si è visto Enzo Miccio, seguito da Platinette nel 2016. Nel 2018 c’è stato Giovanni Ciacci, che ha per la prima volta ballato con un uomo, mentre nel 2020 è toccato a Costantino della Gherardesca, sorprendentemente quarto, a Vittoria Schisano e a Rosalinda Celentano. Nel 2021 Federico Lauri, ovvero Federico Fashion Style, è arrivato quinto (ma all’epoca non aveva ancora fatto coming out, esattamente come Eva Grimaldi nel 2006/2007), mentre lo scorso anno c’è stato lo straordinario quarto posto di Alex Di Giorgio, primo concorrente dichiaratamente gay a voler ballare con un maestro pubblicamente gay, oltre a Gabriel Garko, costretto al ritiro causa infortunio.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Il murales queer dedicato a Michela Murgia realizzato da Laika per il progetto "Ricordatemi come vi pare" curato da Pietro Turano di Arcigay

“Ricordatemi come vi pare”, non è ancora completato, e il murales queer dedicato a Michela Murgia fa infuriare la destra

Culture - Redazione Milano 7.7.24
Arcobaleno Busca B&B discriminazione omofobia

“Non accettiamo omosessuali”: Cuneo, coppia gay rifiutata in un B&B, abbiamo telefonato, ecco cosa ci hanno detto

News - Giuliano Federico 10.7.24
Kylie Minogue, Bebe Rexha e Tove Lo

Kylie Minogue: il singolo ‘My Oh My’ con Bebe Rexha e Tove Lo è un “usato sicuro”, ma funziona – AUDIO

Musica - Emanuele Corbo 11.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24
Il matrimonio del mio migliore amico (1997)

Il tuo fruity boyfriend non ti salverà

Lifestyle - Riccardo Conte 12.7.24
Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024 - queer lion story - Gay.it

Queer Lion, tutti i vincitori del Leone LGBTQIA+ aspettando Venezia 2024

Cinema - Federico Boni 12.7.24

Leggere fa bene

Giovanni Tesse

Giovanni Tesse, dopo Amici 23 in arrivo un nuovo programma tv: di cosa si tratta?

Culture - Luca Diana 12.6.24
Marco Carrara

Chi è Marco Carrara, il nuovo volto del piccolo schermo?

Culture - Luca Diana 6.3.24
Sarah Paulson: "Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa" - Sarah Paulson AHS - Gay.it

Sarah Paulson: “Ryan Murphy mi ha dato una carriera, e ora è mio amico prima di ogni altra cosa”

News - Redazione 19.4.24
Vittorio Menozzi e Federico Massaro, Grande Fratello

Grande Fratello, Vittorio Menozzi e Federico Massaro sono sempre più distanti: che cosa succede?

Culture - Luca Diana 18.1.24
Carlotta D'Amico e Erika Colaianni, Io Canto Family

Io Canto Family, tutte le esibizioni di Carlotta e mamma Erika: guarda i video

Culture - Luca Diana 10.6.24
Uncoupled 2, dopo Netflix la serie con Neil Patrick Harris viene cancellata anche da Showtime - Uncoupled - Gay.it

Uncoupled 2, dopo Netflix la serie con Neil Patrick Harris viene cancellata anche da Showtime

Serie Tv - Redazione 22.3.24
Re Giacomo I d'Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George - Mary and George - Gay.it

Re Giacomo I d’Inghilterra era davvero gay? La storia vera dietro la serie Mary & George

Serie Tv - Federico Boni 21.3.24
Michele Bravi, Cristiano Malgioglio e Giuseppe Giofrè, Amici 22

Amici 23 – Il Serale: Maria De Filippi conferma la giuria Queer più amata dagli italiani

Culture - Luca Diana 11.3.24