Eugenia Roccella: “Le pari opportunità torneranno ad occuparsi delle donne”. E i diritti LGBTI+?

Dure le risposte di Zan e dell'ex ministra Bonetti.

ascolta:
0:00
-
0:00
Eugenia Roccella: "Le pari opportunità torneranno ad occuparsi delle donne". E i diritti LGBTI+? - Eugenia Roccella - Gay.it
2 min. di lettura

La nomina di Eugenia Roccella a nuova ministra della famiglia, natalità e pari opportunità ha suscitato indignazione tra le associazioni LGBTQIA+, considerando i tanti e ripetuti attacchi della giornalista anti-abortista nel corso degli anni.

Appena insediatasi al ministero, Roccella ha subito tracciato la linea del nuovo corso, da leggere con preoccupazione perché ambigua. “ll Ministero per le Pari opportunità è nato sulla spinta del movimento delle donne, ma poi l’ombrello si è allargato, diventando un titolo generico sotto il quale rubricare un po’ di tutto“, ha precisato Roccella all’Ansa. “Io vorrei tornare a occuparmi delle tante ingiustizie che subiscono le donne, che mi sembra non siano affatto diminuite, anzi forse sono aumentate”. “L’abbinamento di famiglia e pari opportunità è stata un’intuizione lungimirante del Presidente Mattarella, non soltanto per favorire la conciliazione dei tempi di cura e lavoro, ma per intervenire a tutti i livelli sulle vecchie e nuove forme di oppressione ed esclusione femminile. Penso che il primo governo guidato da una donna sia il luogo giusto per occuparsi di questo“.

Anche Elena Bonetti, precedente ministra per le pari opportunità, si è ampiamente interessata alle donne nel portare avanti la propria funzione ministeriale, e ci mancherebbe , ma soltanto sul finire di legislatura, ad un passo dal gong del Governo Draghi, è arrivata la nuova Strategia nazionale Lgbti+ 2022-2025, tanto contestata dalla destra appena insediatasi al Governo.

Cosa vorrebbe fare Roccella, eliminare le persone LGBTI+ dall’ombrello di interesse del ministero per le pari opportunità? “La ministra Roccella conferma già tutta la sua inadeguatezza“, ha tuonato Alessandro Zan su Twitter. “Occuparsi di Pari Opportunità non significa mettere gli uni contro gli altri secondo una gerarchia, ma dare seguito all’art.3 della Costituzione, garantendo a tutte e tutti piena inclusione. Roccella parte malissimo!“.

Viste le ultime, desolanti esternazioni della Min. Roccella, corre l’obbligo di intervenire a rispedire al mittente le accuse al governo Draghi e stigmatizzare le interpretazioni dell’art. 3 della Costituzione, sulla quale Roccella ha giurato poche ore fa“, ha aspramente replicato l’ex ministra Elena Bonetti. “Probabilmente la Ministra non ha letto quanto, Gazzetta Ufficiale alla mano, il governo Draghi ha fatto per le donne. Avrà modo di farlo leggendo il dossier che i miei uffici le hanno preparato e dato nel passaggio di consegne, che è regolarmente avvenuto. Certamente sul fronte femminile avrà modo di confrontarsi con i provvedimenti e le strategie nazionali, da quella per la parità di genere a quella di contrasto alla violenza contro le donne, stabilmente vigenti nell’ordinamento italiano grazie al governo Draghi. Inoltre, contrariamente a quanto la Ministra Roccella pensa, non è facoltà di un ministro interpretare liberamente la Costituzione italiana, e certamente non lo è restringere a una categoria a sua discrezione la validità di un principio costituzionale, quello sancito dall’art. 3, che tutela tutte le cittadine e i cittadini da ogni tipo di discriminazione“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
maschioroma 25.10.22 - 17:13

Qualora al Roccella si occupasse di diritti LGBT+ lo farebbe solo in senso negativo togliendo diritti e promuovendo al discriminazione quindi l'annuncio che non se ne occuperà affatto non può che essere una ottima notizia e speriamo che mantenga la parola.

Trending

spiagge gay italiane spiagge queer lgbtqia

Speciale Spiagge 2024: 100 spiagge gay in Italia da non perdere

Viaggi - Redazione 1.7.24
La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il "Super Bowl di Grindr" (VIDEO) - grindr repubblicani - Gay.it

La convention repubblicana di Milwaukee è diventata il “Super Bowl di Grindr” (VIDEO)

News - Federico Boni 19.7.24
Alberto Matano e il marito Riccardo Mannino

L’estate 2024 di Alberto Matano tra sole, amore e nuove avventure letterarie: le foto social

Culture - Luca Diana 19.7.24
Vladimir Luxuria Isola dei Famosi 2024

Palinsesti Mediaset 2024/2025. Vladimir Luxuria non condurrà più l’Isola dei Famosi. Verissimo incontra Amici

Culture - Redazione 17.7.24
Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: "Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico" - Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella - Gay.it

Selvaggia Lucarelli vs. Paolo Stella: “Ci sbatte in faccia il privilegio ottenuto senza alcun talento specifico”

Culture - Redazione 18.7.24
Maria De Filippi e Amadeus, Festival di Sanremo

“Festival di Sanremo” cercasi: su Canale 5 arriva “Amici-Verissimo”, sul Nove “Suzuki Music Party”

Culture - Luca Diana 18.7.24

Leggere fa bene

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO) - Elly Schlein Paola Belloni - Gay.it

Elly Schlein, Paola Belloni e la rara uscita pubblica, insieme al seggio per votare (VIDEO)

News - Redazione 10.6.24
Carolina Varchi (FDI) attacca i Pride e getta la maschera sulla GPA: "È ideologia LGBT, mai legge le loro rivendicazioni" - Carolina Varchi - Gay.it

Carolina Varchi (FDI) attacca i Pride e getta la maschera sulla GPA: “È ideologia LGBT, mai legge le loro rivendicazioni”

News - Federico Boni 24.6.24
Roberto Vannacci

500.000 voti spediscono Roberto Vannacci in Europa, il generale eletto con la Lega

News - Redazione 10.6.24
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
joe biden pride month 2023 gay pride stati uniti lgbtiq+ trans kids

Joe Biden concede la grazia a migliaia di militari in passato condannati per sesso gay nelle forze armate

News - Federico Boni 27.6.24
Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” - VIDEO - Gabriel Attal 1 - Gay.it

Gabriel Attal: “Francesi vuol dire poter essere premier rivendicando apertamente la propria omosessualità” – VIDEO

News - Redazione 31.1.24
Lesbiche di tutta Europa

Lesbiche di tutta Europa sabato a Roma per protestare contro il Governo Meloni: “Anche noi siamo madri”

News - Redazione 25.4.24
Europee 2024, Marrazzo, Zela e Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed è polemica - Europee 2024 Marrazzo Zela ed Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed e polemica - Gay.it

Europee 2024, Marrazzo, Zela e Grassi del Partito Gay si autocandidano con il M5S. Ed è polemica

News - Redazione 3.4.24