Matrimonio egualitario in India: la storia di Supriyo e Abhay, volto della petizione arrivata in Corte Suprema

Mentre in Corte Suprema Indiana si discute del matrimonio egualitario, Supriyo e Abhay hanno scelto di anticipare i tempi e sposarsi in maniera ufficiosa.

ascolta:
0:00
-
0:00
matrimonio-egualitario-india-volto-petizione
3 min. di lettura

Nonostante siano ufficiosamente sposati, Supriyo Chakraborty e Abhay Dang, coppia omosessuale indiana e volto della petizione a favore del matrimonio egualitario in Corte Suprema, si mostrano riluttanti ad utilizzare il termine “marito” per descriversi reciprocamente

Una scelta derivante dalla consapevolezza che il loro paese non riconosce i matrimoni tra persone dello stesso sesso.

Se qualcuno ci chiede se siamo sposati, impiego due o tre secondi per decidere se devo dire sì o no“, ha spiegato Chakraborty alla testata online Openly durante un’intervista. “Perché legalmente non lo siamo“.

Tuttavia, in India, c’è aria di cambiamento. Proprio in queste settimane, infatti, la Corte Suprema sta dibattendo sul matrimonio egualitario, in una discussione storica il quale esito potrebbe presto influenzare non solo il continente asiatico, ma il mondo intero.

La coppia, la cui storia è iniziata su un’app di incontri e che convive da oltre dieci anni, è il simbolo della petizione presso la Corte Suprema per legalizzare i matrimoni tra coppie dello stesso sesso, transgender e non binarie. L’iniziativa ha già raccolto il sostegno di almeno altri 19 firmatari.

Se la Corte decidesse a loro favore, l’India si collocherebbe come il paese più popoloso del mondo e il secondo in Asia, dopo Taiwan, ad estendere i diritti matrimoniali alle coppie LGBTQIA+.

Si prevede che una decisione verrà presa il 3 luglio, dopo la conclusione delle vacanze estive della Corte.

Un tira e molla destinato a protrarsi, in un’India sempre più tollerante

Nel 2018, la Corte Suprema dell’India ha depenalizzato l’omosessualità eliminando il divieto risalente all’era coloniale sui rapporti sessuali tra persone dello stesso sesso.

Nonostante ciò, le coppie LGBTQIA+ sostengono che il divieto del matrimonio gay ancora in vigore neghi loro i diritti connessi al consenso medico, alle pensioni, all’adozione e a molti altri diritti che le coppie eterosessuali danno per scontati.

Siamo le persone più importanti nella vita l’uno dell’altro, ma siamo ancora estranei agli occhi della legge“, ha detto Chakraborty, 33 anni, wedding planner.

Il governo indiano, dall’altra parte, nei documenti depositati in tribunale, ha affermato che la petizione per il matrimonio egualitario “riflette solo opinioni elitiste urbane e ha sostenuto che la decisione sulla questione dovrebbe spettare al parlamento, attualmente dominato dal partito nazionalista induista Bharatiya Janata.

Tuttavia, la Corte Suprema ha ignorato l’istanza, procedendo con il dibattimento. Un segnale decisamente positivo, che fa ben sperare in una decisione favorevole per cui però sarà necessario attendere ancora più di un mese.

La storia di Supriyo e Abhay, una come tante in India

Per Dang e Chakraborty, il matrimonio non è solo una celebrazione del proprio amore, ma anche una necessità. Durante la pandemia, hanno iniziato a consultare diversi legali per esplorare tutte le possibilità disponibili.

Il COVID ci ha mostrato che la vita è fragile. Cosa succede se uno di noi muore? L’altra persona non ha alcun diritto, forse nemmeno il diritto di organizzare il funerale“, ha spiegato Dang.

Nel frattempo, hanno però scelto di radunare amici e familiari per scambiarsi i voti in una cerimonia non tradizionale, che ha incorporato rituali provenienti dalle loro rispettive famiglie e da diverse parti dell’India.

“C’è solo una parola per descrivere quel giorno: poesia“, ha detto Chakraborty. “Tuttavia, abbiamo incontrato diverse difficoltà. Quando le persone venivano a sapere che si trattava di un matrimonio gay, molte dicevano declinavano l’invito“, ha detto Chakraborty. La coppia ha dovuto organizzare un cordone di sicurezza e assumere due buttafuori per evitare inconvenienti.

Quando si sono scambiati i voti, però, ne è valsa la pena: tutto il pubblico ha gridato “lo voglio” insieme alla coppia.

Il matrimonio è molto importante nella cultura indiana“, ha detto Chakraborty. “Perché tutti i nostri amici, la nostra famiglia, tutte le persone a noi care erano presenti. Ci sostengono, hanno fatto parte del matrimonio, il che ci dimostra come una grossa parte dell’India sia pronta al cambiamento“.

Indipendentemente dall’esito della decisione della Corte, la coppia ha affermato che il caso contribuirà in un modo o nell’altro a stimolare una discussione più ampia sulla comunità LGBTQ+ e i diritti civili in India.

Le questioni legali sono una parte fondamentale in questo senso. Ma si tratta anche di metterci sullo stesso piano delle coppie tradizionali, di avere il diritto fondamentale alla dignità“, ha detto Dang.

Oggi, agli occhi della legge, siamo semplicemente amici“, ha aggiunto. “Se il matrimonio egualitario dovesse passare, avremo quella dignità“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Andrea Bossi con la sua amica Serena - foto dal canale TikTok pubblico di Serena

Andrea Bossi, l’omicidio di un ragazzo queer, ucciso soltanto per un pugno di gioielli?

News - Giuliano Federico 2.3.24
Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale - olly alexander - Gay.it

Eurovision 2024, Il Regno Unito vuole la vittoria con Dizzy di Olly Alexander. Il video ufficiale

Culture - Redazione 1.3.24
The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati - The History of Sound di Oliver Hermanus - Gay.it

The History of Sound, via alle riprese del film con Paul Mescal e Josh O’Connor innamorati

Cinema - Redazione 29.2.24
Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard - Xavier Dolan - Gay.it

Cannes 2024, Xavier Dolan presidente di giuria Un Certain Regard

News - Federico Boni 1.3.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24

Continua a leggere

india-pranshu-influencer-morto-suicida

Addio Pranshu, a 16 anni si è tolto la vita, ucciso dal cyberbullismo omobitransfobico

News - Francesca Di Feo 27.11.23
J. August Richards di Angel ha sposato l’amato Josh Gbor e ha dedicato le nozze alle vittime di omofobia in Africa - J. August Richards di Angel ha sposato lamato Josh Gbor - Gay.it

J. August Richards di Angel ha sposato l’amato Josh Gbor e ha dedicato le nozze alle vittime di omofobia in Africa

Culture - Redazione 12.9.23
La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso - hong kong lgbt - Gay.it

La Corte Suprema di Hong Kong ha ordinato al governo di riconoscere le unioni tra persone dello stesso sesso

News - Federico Boni 5.9.23
Alfredo Foffy e Ro Rio, i due celebri tiktoker si sono sposati. VIDEO - Alfredo Foffy e Ro Rio i due celebri tiktoker si sono sposati - Gay.it

Alfredo Foffy e Ro Rio, i due celebri tiktoker si sono sposati. VIDEO

Culture - Redazione 27.9.23
nepal-matrimonio-egualitario

Nepal, due tribunali si rifiutano di registrare un matrimonio egualitario

News - Redazione 12.10.23
thailandia-matrimonio-egualitario

La Thailandia verso il matrimonio egualitario: approvazione del disegno di legge entro fine anno

News - Francesca Di Feo 19.2.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Grecia, il premier Mitsotakis annuncia il disegno di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 12.1.24
15 Febbraio 2024 la Grecia approva il matrimonio egualitario

La Grecia legalizza il matrimonio egualitario, Italia ultimo paese dell’Europa Occidentale a discriminare le coppie omosessuali

News - Giuliano Federico 15.2.24