Zan vs. Meloni: “Oggi fa la paladina dei diritti e vergognosamente blocca la legge contro l’omotransfobia”

Da parte della leader di FDI solo tanta ipocrisia. Insopportabile, rumorosa, inaccettabile doppiogiochismo.

Zan vs. Meloni: "Oggi fa la paladina dei diritti e vergognosamente blocca la legge contro l'omotransfobia" - Zan vs. Meloni - Gay.it
2 min. di lettura

Senza vergogna alcuna. Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, continua sfacciatamente a metter bocca su temi delicati e purtroppo assai attuali come omofobia e transfobia. Dopo l’omicidio di Maria Paola, uccisa dal fratello perché amava un uomo FtoM, e il suo incredibile appello allo Stato italiano affinché intervenga per porre fine alla violenza omotransfobica e misogina, la Meloni, che è leader di un partito che ostenta omotransfobia a giorni alterni ed è in prima linea nella guerra tutta ideologica della destra nazionale alla legge che a ottobre tornerà alla Camera dei Deputati, ha osato andare oltre.

Su Facebook, infatti, l’ex ministra ha accusato di ‘ipocrisia’ la sinistra. Con queste motivazioni.

In Qatar (come in molti altri Stati islamici) l’omosessualità è considerata un reato punito con frustate e carcere. In alcuni casi con la pena di morte. Anche per questo, Fratelli d’Italia ha provato di recente in Parlamento ad opporsi all’accordo bilaterale di “cooperazione culturale e formativa” tra Italia e Qatar. Accordo che purtroppo è stato approvato con i voti favorevoli del M5S e del PD di Alessandro Zan e Monica Cirinnà, quelli che oggi parlano di violenza contro gli omosessuali e provano ad accusare me e Fratelli d’Italia di omofobia. Non prendiamo lezioni da ipocriti di questa risma che combattono a parole la violenza contro le minoranze solo quando conviene loro politicamente e tacciono quando l’argomento potrebbe creare qualche imbarazzo o compromettere relazioni a loro particolarmente vantaggiose.

Continuare a fare propaganda sulla nostra pelle, sulla pelle di persone LGBT puntualmente insultate, derise, umiliate, anche da politici di Fratelli d’Italia. Pochi giorni fa alcuni suoi rappresentanti hanno igienizzato un candidato LGBT dei Verdi, in Veneto. Solo ieri un consigliere di Fratelli d’Italia ha parlato di ‘omosessualità contro natura‘. Da parte della Meloni nessuna presa di distanza, nessuna parola. Da parte della Meloni, contraria alle famiglie arcobaleno e dichiaratamente convinta che “in Italia gli omosessuali non sono discriminati”, solo tanta ipocrisia. Insopportabile, rumorosa, inaccettabile doppiogiochismo. Come se le nostre vite appartenessero ad un gioco da tavola, dove muovere pedine a piacimento, tirando i dadi e pescando carte, tra imprevisti e probabilità. Come se la comunità LGBT tutta, politica in testa, non combattesse l’Islam fondamentalista da sempre, quotidianamente.

Durissima la replica di Alessandro Zan, deputato PD e relatore del ddl contro omoransfobia e misoginia.

Giorgia Meloni si arrampica sugli specchi. Oggi veste i panni di paladina dei diritti civili e dice di non aver votato gli accordi con il Qatar per sostegno ai cittadini omosessuali del Paese. Solo ieri un eletto comunale del suo partito definiva l’omosessualità ‘contro natura’, e da lei non una parola. La leader di FdI accusa me e il Partito Democratico di ipocrisia e di combattere la violenza solo a parole, quindi le rinfresco la memoria: sono relatore di una proposta di legge contro l’omotransfobia e misoginia a cui Fratelli d’Italia ha presentato una pregiudiziale di costituzionalità con voto segreto, ovvero nel più subdolo dei modi. È vigliacco e offensivo della dignità delle persone colpite da omotransfobia condannare prima la violenza sui social e poi bloccare con l’ostruzionismo una legge che combatte proprio queste violenze. Giorgia Meloni sia coerente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Pestaggio Roma Coppia Gay - La difesa dei 4 presunti aggressori smentisce l'omofobia "Non sapevamo fossero gay"

Pestaggio coppia gay a Roma, gli aggressori “Non abbiamo usato insulti omofobi”

News - Redazione 22.7.24
Deadpool & Wolverine, trionfo queer tra risate, allusioni sessuali, celebrazione mutante e un'iconica Madonna - TDW 14349 R - Gay.it

Deadpool & Wolverine, trionfo queer tra risate, allusioni sessuali, celebrazione mutante e un’iconica Madonna

Cinema - Federico Boni 24.7.24
Claudia Pandolfi Giffoni

Claudia Pandolfi in lacrime a Giffoni per “Il ragazzo dai pantaloni rosa”: “Sento la responsabilità di questo film”

Cinema - Emanuele Corbo 23.7.24
La nuova Forza Italia "liberal" voluta dai Berlusconi vuole dividere la comunità LGB da quella T?

Forza Italia vuole dividere la comunità LGBIAQ dalla comunità T, ma noi “Insieme siamo partite, insieme torneremo”

News - Giuliano Federico 22.7.24
Tutti i coming out "vip" del 2024 - Coming Out 2024 - Gay.it

Tutti i coming out “vip” del 2024

News - Federico Boni 19.7.24
Kamala Harris Brat

Perché Kamala Harris è una brat, cosa significa e quali star l’hanno già acclamata

News - Mandalina Di Biase 23.7.24

Leggere fa bene

Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?" - Nemo - Gay.it

Nemo replica a Vannacci: “Come può una gonna, un pezzo di stoffa, nauseare qualcuno?”

Musica - Redazione 4.6.24
Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: "La risposta è l'educazione alle diversità" - INTERVISTA - riccardo vannetti - Gay.it

Essere gay e candidarsi come sindaco in provincia, attacchi omofobi a Riccardo Vannetti: “La risposta è l’educazione alle diversità” – INTERVISTA

News - Francesca Di Feo 17.5.24
Roberto Vannacci: "Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans" ( VIDEO) - Roberto Vannacci - Gay.it

Roberto Vannacci: “Avances da uomini in discoteca, senza saperlo ho corteggiato una donna trans” ( VIDEO)

News - Redazione 13.3.24
Marina Berlusconi: "Su aborto, fine vita e diritti Lgbtq mi sento più in sintonia con la sinistra di buon senso" - marina berlusconi - Gay.it

Marina Berlusconi: “Su aborto, fine vita e diritti Lgbtq mi sento più in sintonia con la sinistra di buon senso”

News - Redazione 26.6.24
Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc "i gay nei forni crematori" precisa: "Era goliardia" (VIDEO) - Carmine Alfano 1 - Gay.it

Carmine Alfano, il candidato sindaco dopo la frase choc “i gay nei forni crematori” precisa: “Era goliardia” (VIDEO)

News - Redazione 20.6.24
pride bandiera arcobaleno rainbow flag Pic by Jose Pablo Garcia, Unsplash.

Pride Month 2024, in un mese oltre 40 attacchi a simboli LGBTQIA+ in 21 Stati USA

News - Redazione 2.7.24
Vannacci: "L'omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte" - Vannacci - Gay.it

Vannacci: “L’omofobia è una malattia psichiatrica e io le visite mediche le ho passate sempre tutte”

News - Redazione 23.5.24
Peter Spooner, Rishi Sunak

“Chiedete scusa alle vittime di transfobia!” il padre di Brianna Ghey al primo ministro Sunak

News - Redazione Milano 8.2.24