Il Conservatorio di Bologna utilizza per la prima volta lo schwa, la risposta di Michela Murgia

Anche stavolta lo schwa si dimostra più possibile di quanto crediamo.

ascolta:
0:00
-
0:00
shwa e michela murgia
shwa e michela murgia
2 min. di lettura

Lo schwa è quella piccola lettera abbastanza potente da mandare in cortocircuito comunque.

L’Accademia della Crusca non vuole sentirne parlare, ma la sfida ai puristi della lingua italiana è iniziata già da tempo: da Gabriele Lodetti che l’ha inserita nel tema di maturità al linguista Andrea Antonio Orlandi che ci ha fatto una tesi di laurea sopra, fino alla Rai che l’ha utilizzata nei sottititoli dei Diversity Awards 2023 o ma anche il videogioco Wild Hearts, diventata prima opera audiovisiva a usare lo schwa nel doppiaggio italiano.

Piaccia o non piaccia, la rivoluzione va avanti: è ora il turno del Conservatorio di musica Giovan Battista Martini di Bologna, che nei documenti ufficiali riguardanti l’elenco degli ammessi per l’anno accademico 2023/2024 ha indicato chiunque con lo schwa.

 

Storia di Michela Murgia
Storia di @michimurgia

 

Non più “idoneo/a” o “ammesso/a” ma idoneə e ammessə. Un dettaglio non da poco, che conferma come anche gli ambienti accademici si stiano sempre più sensibilizzando ad un linguaggio inclusivo e non binario.

Ne ha parlato anche Michela Murgia, sin da sempre pro-schwa e alle piccole grandi rivoluzioni, che ha scritto ironicamente nelle sue Instagram stories: “Lo schwa non lo userà mai nessuno” per poi allegare lo screenshot delle graduatorie con il simbolo sui documenti ufficiali.

Murgia è solo una dellə tante a sostegno: dall’autrice di Ragazz*, Lorenza Bernardi, che l’ha definita essenziale per “decretare l’esistenza di una persona o di una cosa” e “dare il nome a qualcosa significa dargli la dignità di un’esistenza“, a Vera Gheno che pur riconoscendone alcuni limiti, ne ha rimarcato l’importanza in quanto “offre potere a chi resta ai margini”.

Come ribadiscono in tantə, lo schwa non è la soluzione definitiva, ma contribuisce a mantenere il dibattito aperto, a porre l’attenzione sulle esigenze di ogni soggettività, permettendo il dinamismo di una lingua che non può e non vuole restare ferma.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale - Dario e Giorgio - Gay.it

100% Italia, Dario e Giorgio sono tornati per Il Torneo dei Campioni. E volano in semifinale

News - Redazione 17.4.24
Marco Mengoni per un noto brand di gioielli

Marco Mengoni è un gioiello, ma la verità è che tutti guardano un’altra cosa

Musica - Emanuele Corbo 10.4.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri - Specchio specchio delle mie brame la sexy gallery social vip - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Bad Bunny, Leto, Scilla, Carta, Camilli e altri

Culture - Redazione 16.4.24
Challengers Guadagnino Josh O Connor Mike Faist Zendaya

Challengers, lo sceneggiatore Justin Kuritzkes: “Il tennis è davvero omoerotico”

Cinema - Mandalina Di Biase 15.4.24
BigMama Concertone Primo Maggio 2024

BigMama inarrestabile diventa conduttrice per il Concertone del Primo Maggio

Musica - Emanuele Corbo 15.4.24
La Rappresentante di Lista, "Paradiso" è il nuovo singolo

La Rappresentante di Lista ci porta in “Paradiso” con il nuovo singolo. Ascolta l’anteprima

Musica - Emanuele Corbo 16.4.24

Hai già letto
queste storie?

Fka Twigs per Calvin Klein (2023)

Perché hanno censurato FKA Twigs, tra oggettificazione sessuale e double standard

Corpi - Redazione Milano 12.1.24
Il viaggio di auto-scoperta: comprendere il "Questioning" nell'ampio ventaglio degli orientamenti affettivi, sessuali e identità di genere - gender questioning - Gay.it

Il viaggio di auto-scoperta: comprendere il “Questioning” nell’ampio ventaglio degli orientamenti affettivi, sessuali e identità di genere

Guide - Gay.it 16.11.23
Young Royals, Edvin Ryding chiede ai fan di non fare più commenti sul suo aspetto fisico: “Mi mettete a disagio” - Edvin Ryding - Gay.it

Young Royals, Edvin Ryding chiede ai fan di non fare più commenti sul suo aspetto fisico: “Mi mettete a disagio”

Serie Tv - Redazione 2.11.23
Cate Blanchett insieme a Coco Francini e la Dott.ssa Stacy L. Smith (Good Morning America)

Cate Blanchett a sostegno dellə cineastə donne, trans, e non binary

Cinema - Redazione Milano 19.12.23
(Phonoplay International)

Adorabile Jodel, in Svizzera arriva il primo gruppo per uomini gay!

Lifestyle - Redazione Milano 31.1.24
pronomi comunuità lgbtqia+ chiamami con il mio pronome

“Chiamami con il mio pronome”, perché i pronomi sono importanti per le persone LGBTIQA+?

Guide - Redazione Milano 16.11.23
Jeremy Allen White (Calvin Klein)/ Gerrard Woodward (BRLO)

E se lo spot con Jeremy Allen White fosse interpretato da un uomo bear?

Corpi - Redazione Milano 2.2.24
arcigay

Chi sono io? Un kit per andare a scuola senza paura

Guide - Redazione Milano 7.11.23