Karine Jean-Pierre condanna gli attacchi “odiosi e pericolosi” ai diritti e alle persone LGBTQIA – VIDEO

Le dure parole della portavoce della Casa Bianca.

ascolta:
0:00
-
0:00
Karine Jean-Pierre condanna gli attacchi "odiosi e pericolosi" ai diritti e alle persone LGBTQIA - VIDEO - Karine Jean Pierre - Gay.it
2 min. di lettura

48enne prima portavoce della Casa Bianca di origini afroamericane nonché prima dichiaratamente LGBTQ, Karine Jean-Pierre si è pubblicamente espressa contro gli attacchi “odiosi e pericolosi” alle persone e ai diritti LGBTQ+ attualmente in corso negli Stati Uniti.

Parlando ai giornalisti, Jean-Pierre ha fatto riferimento ai repubblicani che hanno chiesto ufficialmente di vietare il matrimonio tra persone dello stesso sesso in Iowa e Tennessee, nonché ai tentativi di limitare le protezioni per le coppie LGBTQIA in Florida.

In Florida, solo in Florida, i repubblicani hanno presentato 20 progetti di legge, 20 progetti di legge in un solo giorno per annullare i diritti della comunità LGBT“, ha tuonato Jean-Pierre, aggiungendo che più di 450 leggi anti-LGBTQ+ sono state presentate in tutti gli stati degli Stati Uniti d’America in questi pochi mesi del 2023. “Pensate solo a un bambino di questa comunità che è a casa sua, che ascolta e sente funzionari eletti che parlano di come vogliano togliergli i suoi diritti, o come vogliono persino minacciare i suoi genitori con l’accusa di aver commesso reato solo e soltanto per aver cercato assistenza sanitaria per i propri figli”.

Le parole di Karine Jean-Pierre arrivano a poche settimane da quanto deciso in Tennessee, che è diventato il primo Stato d’America a vietare i drag show in spazi pubblici e/o luoghi in cui potrebbero essere presenti minori. Simili leggi sono al vaglio in almeno altri 14 Stati, tra cui Arizona, Oklahoma e Kentucky. Joe Biden, deciso a correre per la riconferma alla Casa Bianca nel 2024, ha più volte espresso il proprio disappunto dinanzi alle leggi omotransfobiche presentate in questi ultimi due anni dai repubblicani.

Donald Trump, ex presidente USA, ha già annunciato che se dovesse tornare alla Casa Bianca nel 2024 vieterà alle atlete trans di poter prendere parte a sport di qualsiasi tipo, mentre Ron De Santis, nel caso in cui dovesse ufficializzare la propria corsa alla Casa Bianca, proverà ad ampliare a livello nazionale la sua legge “Don’t Say Gay”, da lui voluta e difesa in Florida.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni - Aubrey Plaza - Gay.it

Liarmouth, Aubrey Plaza di The White Lotus nel primo film di John Waters dopo 20 anni

Cinema - Redazione 28.2.24
Ghana legge anti LGBTI approvata dal parlamento

Ghana, il parlamento approva la legge anti-LGBTI, il Presidente Akufo-Addo firmerà?

News - Giuliano Federico 28.2.24
Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
FR*CINEMA

A Roma arriva FR*CINEMA, tra film queer e riappropriazione culturale

Cinema - Redazione Milano 28.2.24
Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale - Lorenzo Licitra e Gesu - Gay.it

Lorenzo Licitra è Gesù in Jesus Christ Superstar, la prima foto ufficiale

Culture - Redazione 28.2.24
Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura) - Gloria bacio gay - Gay.it

Gloria e la felice rappresentazione di una coppia gay, con annesso bacio da unione civile (senza censura)

Culture - Federico Boni 28.2.24

Leggere fa bene

Bersani su Vannacci: "Se diamo dell’anormale a un gay, possiamo dare del cogli*ne a un generale?”. Il video è virale - bersani - Gay.it

Bersani su Vannacci: “Se diamo dell’anormale a un gay, possiamo dare del cogli*ne a un generale?”. Il video è virale

News - Redazione 4.9.23
Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: "La nostra società non è pronta" - Marcel Ciolacu - Gay.it

Romania, il premier Ciolacu chiude alle unioni civili: “La nostra società non è pronta”

News - Redazione 24.11.23
Fedez in lacrime al governo Meloni: "La salute mentale è un'emergenza, non tagliate il bonus psicologo" - VIDEO - fedez - Gay.it

Fedez in lacrime al governo Meloni: “La salute mentale è un’emergenza, non tagliate il bonus psicologo” – VIDEO

Corpi - Redazione 30.10.23
donald-trump

Cancellata la norma voluta da Donald Trump che consentiva ai medici di negare le cure ai pazienti LGBT+

News - Redazione 12.1.24
educazione affettiva educazione sessuale

Educazione all’affettività e alla sessualità nelle scuole definita “porcheria” dal leghista Sasso: bocciata dalla Camera

News - Redazione Milano 6.10.23
pro-vita-manifesti-como-brescia

Pro Vita e Famiglia, nuovi manifesti “anti-gender” a Como e Brescia: la risposta di Arcigay

News - Francesca Di Feo 6.1.24
I repubblicani d'America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica - Laurel Hubbard 1 - Gay.it

I repubblicani d’America presentano legge per bandire le atlete trans dalla squadra olimpica

News - Federico Boni 7.2.24
Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti - Ron DeSantis 2 - Gay.it

Ron DeSantis vuole portare la sua incostituzionale legge contro le drag alla Corte Suprema degli Stati Uniti

News - Federico Boni 26.10.23