Karine Jean-Pierre condanna gli attacchi “odiosi e pericolosi” ai diritti e alle persone LGBTQIA – VIDEO

Le dure parole della portavoce della Casa Bianca.

ascolta:
0:00
-
0:00
Karine Jean-Pierre condanna gli attacchi "odiosi e pericolosi" ai diritti e alle persone LGBTQIA - VIDEO - Karine Jean Pierre - Gay.it
2 min. di lettura

48enne prima portavoce della Casa Bianca di origini afroamericane nonché prima dichiaratamente LGBTQ, Karine Jean-Pierre si è pubblicamente espressa contro gli attacchi “odiosi e pericolosi” alle persone e ai diritti LGBTQ+ attualmente in corso negli Stati Uniti.

Parlando ai giornalisti, Jean-Pierre ha fatto riferimento ai repubblicani che hanno chiesto ufficialmente di vietare il matrimonio tra persone dello stesso sesso in Iowa e Tennessee, nonché ai tentativi di limitare le protezioni per le coppie LGBTQIA in Florida.

In Florida, solo in Florida, i repubblicani hanno presentato 20 progetti di legge, 20 progetti di legge in un solo giorno per annullare i diritti della comunità LGBT“, ha tuonato Jean-Pierre, aggiungendo che più di 450 leggi anti-LGBTQ+ sono state presentate in tutti gli stati degli Stati Uniti d’America in questi pochi mesi del 2023. “Pensate solo a un bambino di questa comunità che è a casa sua, che ascolta e sente funzionari eletti che parlano di come vogliano togliergli i suoi diritti, o come vogliono persino minacciare i suoi genitori con l’accusa di aver commesso reato solo e soltanto per aver cercato assistenza sanitaria per i propri figli”.

Le parole di Karine Jean-Pierre arrivano a poche settimane da quanto deciso in Tennessee, che è diventato il primo Stato d’America a vietare i drag show in spazi pubblici e/o luoghi in cui potrebbero essere presenti minori. Simili leggi sono al vaglio in almeno altri 14 Stati, tra cui Arizona, Oklahoma e Kentucky. Joe Biden, deciso a correre per la riconferma alla Casa Bianca nel 2024, ha più volte espresso il proprio disappunto dinanzi alle leggi omotransfobiche presentate in questi ultimi due anni dai repubblicani.

Donald Trump, ex presidente USA, ha già annunciato che se dovesse tornare alla Casa Bianca nel 2024 vieterà alle atlete trans di poter prendere parte a sport di qualsiasi tipo, mentre Ron De Santis, nel caso in cui dovesse ufficializzare la propria corsa alla Casa Bianca, proverà ad ampliare a livello nazionale la sua legge “Don’t Say Gay”, da lui voluta e difesa in Florida.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Alex Wyse in concerto

Alex Wyse contro i pregiudizi: “Siate liberi di essere ciò che siete. Nessuno può porci confini”

Musica - Emanuele Corbo 13.6.24
Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: "Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni" - Pride Croisette 2 - Gay.it

Roma Pride 2024, intervista a Mario Colamarino: “Siamo la somma di tutte le lotte, la vera opposizione al governo Meloni”

News - Federico Boni 12.6.24
Fabio Tuiach assolto in appello dopo l'iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba - Fabio Tuiach a processo - Gay.it

Fabio Tuiach assolto in appello dopo l’iniziale condanna a due anni. La sua non era diffamazione omofoba

News - Redazione 13.6.24
"C'è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+", intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno - Torino Pride 2023 - Gay.it

“C’è un attacco spietato e frontale alla comunità LGBTIAQ+”, intervista al Torino Pride che scende in strada il 15 Giugno

News - Francesca Di Feo 13.6.24
I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming - ilm queer - Gay.it

I film LGBTQIA+ della settimana 10/16 giugno tra tv generalista e streaming

Corpi - Federico Boni 10.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24

Continua a leggere

legge-omobitransfobia-repubblica-ceca

Repubblica Ceca, modificata la legge sulle unioni civili. Riconosciuta l’esistenza delle famiglie arcobaleno

News - Redazione 30.4.24
vladimir putin russia

Russia, il movimento LGBTQIA+ ufficialmente equiparato alle organizzazioni terroristiche

News - Redazione 22.3.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero - carcere - Gay.it

Poliziotto costretto ad esami psichiatrici per verificare se fosse gay, il Tar condanna il ministero

News - Redazione 18.4.24
burocrazia unioni civili, guida alle top location per unioni civili in puglia

Il Liechtenstein ha legalizzato il matrimonio egualitario

News - Redazione 17.5.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
alessia-crocini-mennuni

Alessia Crocini risponde alla senatrice Mennuni sulla maternità: “Le parole di una privilegiata”

News - Francesca Di Feo 28.12.23
Careggi Transgender Triptorelina affermazione di genere Gasparri

Triptorelina, la malafede ideologica del governo italiano che fa propaganda sulla vita delle persone: anticipati i risultati dell’ispezione al Careggi di Firenze, ma qualcosa non quadra

Corpi - Francesca Di Feo 8.4.24