L’Arabia Saudita apre ai turisti LGBT: “Sono tutti benvenuti”

Ma il Paese rimane uno dei più omotransfobici al mondo, con l'omosessualità illegale e punita con la reclusione e nei casi più gravi la pena di morte.

ascolta:
0:00
-
0:00
L'Arabia Saudita apre ai turisti LGBT: "Sono tutti benvenuti" - Arabia Saudita - Gay.it
2 min. di lettura

Il sito ufficiale del turismo dell’Arabia Saudita ha ufficialmente aperto le porte ai turisti “LGBT”.

Tutti sono invitati a visitare l’Arabia Saudita e ai visitatori non è richiesto di rivelare tali dettagli personali“, si legge sul sito in una sezione ad hoc in cui si chiede se i “visitatori LGBT” siano o meno i benvenuti nel Paese.

L'Arabia Saudita apre ai turisti LGBT: "Sono tutti benvenuti" - arabia saudita gay - Gay.it

Anche le coppie non sposate saranno ora ben accolte nel Paese. Il sito afferma che le coppie non sposate che viaggiano insieme potranno ora “condividere l’alloggio“, specificando che “è importante rispettare le usanze locali e agire in modo culturalmente appropriato”, con annesso collegamento ad una pagina specifica dove trovare ulteriori informazioni.

C’è da dire che sebbene l’Arabia Saudita abbia soltanto ora aperto ai turisti LGBT, rimane ancora oggi uno dei Paesi più omotransfobici al mondo, dove l’omosessualità è illegale e con una delle leggi anti-LGBTQ+ più severe del Pianeta.

Nel Paese gli atti sessuali tra persone dello stesso sesso sono punibili con fustigazioni, ergastolo, castrazione chimica, morte e deportazione, a seconda della gravità. Le persone condannate per due volte devono affrontare l’esecuzione. Nessun matrimonio egualitario, convivenza o unione civile è considerato legale all’interno del territorio nazionale. Anzi, possono essere utilizzati come prova per avviare un procedimento penale.

Equaldex assegna all’Arabia Saudita un punteggio di 13 su 100 nel suo indice di uguaglianza che valuta i paesi in base all’inclusione lgbtqia+, con uno zero su 100 per i diritti. Un rapporto ILGA ha rilevato che il 58% della società saudita si oppone all’uguaglianza matrimoniale, mentre il 49% ancora oggi pensa che l’omosessualità deve essere considerata un crimine.

Dinanzi ai soldi dei turisti, e in prospettiva di un clamoroso mondiale nel 2030, un occhio si può evidentemente anche chiudere.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

parma pride 2024 intervista

Intervista a Parma Pride 2024: “Nutriamo l’amore! Le unioni civili sono un ripiego”

News - Gio Arcuri 14.5.24
Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l'arrivo di una storia d'amore queer - BRIDGERTON 302 Unit 00627R - Gay.it

Bridgerton, la showrunner Jess Brownell annuncia l’arrivo di una storia d’amore queer

Serie Tv - Redazione 16.5.24
L'Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona? - unione europea gay it 03 - Gay.it

L’Unione Europea è la patria dei diritti LGBTQ+, ma sai davvero come funziona?

News - Lorenzo Ottanelli 8.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Parigi 2024 le drag Minima Geste Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica - Gay.it

Parigi 2024, le drag queen Minima Gesté, Miss Martini e Nicky Doll sfilano con la torcia olimpica

Corpi - Redazione 16.5.24
Francesco Cicconetti, l'Università di Urbino gli riconosce l'identità di genere anche sul diploma - Francesco Cicconetti - Gay.it

Francesco Cicconetti, l’Università di Urbino gli riconosce l’identità di genere anche sul diploma

News - Redazione 17.5.24

Continua a leggere

orban ungheria

Come l’Ungheria è diventata illiberale, Orban e l’attacco alla democrazia

News - Lorenzo Ottanelli 1.2.24
brunei-pena-di-morte-omosessualita

Il Brunei minaccia di lapidare gli omosessuali dal 2019, mentre il mondo celebra il matrimonio tra i suoi Reali

News - Francesca Di Feo 30.1.24
Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per "omosessualità" - Indonesia fustigazione gay - Gay.it

Yemen, 13 persone condannate ad esecuzione pubblica per “omosessualità”

News - Redazione 9.2.24
Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell'omofoba Dubai. Pioggia di critiche - Jennifer Lopez - Gay.it

Jennifer Lopez, 5 milioni di dollari per cantare nell’omofoba Dubai. Pioggia di critiche

Musica - Redazione 13.2.24
sondrio-manifesti-pro-vita-risposta-lgbtqia

“Manifesti Pro Vita disumani” la risposta LGBTQIA+ a Sondrio è esemplare

News - Francesca Di Feo 12.12.23
Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Unione Europea Diritti Transgender

L’Unione Europea verso il riconoscimento del cambio di genere in tutti gli Stati membri

News - Francesca Di Feo 7.5.24
meloni orban

Italia al 25° posto su 27 in Europa sui diritti. Peggio di noi solo Ungheria e Polonia. Il report sui singoli voti all’Europarlamento

News - Federico Boni 15.4.24