Nigeria, arrestate 76 persone perché omosessuali a una festa di compleanno

59 uomini e 17 donne rischiano fino a 14 anni di carcere. La storia.

ascolta:
0:00
-
0:00
nigeria-arrestate-76-persone
2 min. di lettura

Ieri 23 ottobre a Gombe, regione prevalentemente musulmana nel nord della Nigeria, 76 persone sono state arrestate dalla Nigeria Security and Civil Defence Corps (NSCDC), entità paramilitare locale, durante una festa di compleanno che vedeva la partecipazione di membri della comunità LGBTQIA+.

La NSCDC ha dichiarato che l’evento era frequentato da “omosessuali e papponi”, sottolineando che l’organizzatore aveva anche l’intenzione di celebrare un matrimonio tra persone dello stesso sesso, atto che contravviene alla legge nigeriana.

Il portavoce della NSCDC per lo stato di Gombe, Buhari Saad, ha informato che l’organizzazione è intervenuta a seguito di una segnalazione anonima. Nel corso dell’operazione, sono stati detenuti 59 uomini e 17 donne; 21 degli uomini hanno poi confessato di essere omosessuali.

Il caso sarà portato di fronte all’Alta Corte dello stato di Gombe il prossimo martedì, e gli imputati rischiano fino a 14 anni di carcere – pena prevista per il reato di omosessualità in Nigeria.

nigeria matrimonio omosessale rilasciate 69 persone su cauzione - cover: The legend of the underground HBO
Nigeria LGBTIQ – Le notizie su Gay.it >

La situazione in Nigeria

Un arresto di massa come questo non è un caso isolato, ma si inserisce in un contesto più ampio di detenzioni mirate contro la comunità LGBTQ nigeriana. Ad agosto, la polizia aveva già effettuato un blitz in un matrimonio gay nella città meridionale di Warri, situata nello stato del Delta, arrestando diverse persone. Al momento, 69 sono fuori su cauzione. 

Episodi in aumento in quello che è considerato uno dei paesi più omofobi al mondo. Organizzazioni internazionali per i diritti umani hanno fortemente condannato sia le leggi anti-LGBTQ della Nigeria sia l’aumento della persecuzione nei confronti della comunità LGBTQIA+ nel paese.

È importante notare che la Nigeria, come molte altre nazioni africane, vede l’omosessualità come inaccettabile sia dal punto di vista sociale che legale. La legge anti-gay introdotta nel 2014, nonostante le critiche a livello internazionale, è stata rafforzata e stabilisce pene detentive fino a 14 anni per chi viene condannato e proibisce matrimoni tra persone dello stesso sesso, relazioni omosessuali e l’appartenenza a gruppi che promuovono i diritti LGBTQ. In alcuni casi, si rischia anche la morte.

La condizione attuale può essere vista come un microcosmo della situazione più complessa dei diritti umani in Africa. In molti contesti africani, le questioni riguardanti l’identità e i diritti LGBTQIA+ vengono spesso etichettate come una forma di “arroganza occidentale”. Questa percezione è ulteriormente esacerbata da regimi autocratici che sfruttano tale narrazione per giustificare e intensificare il loro controllo sulla popolazione.

La stessa situazione si riscontra infatti in Uganda, in Ghana, in Kenya, nel Burkina Faso fino al Senegal.

Immagine di copertina tratta da “Legend of the underground” documentario HBO sull’omosessualità vissuta in clandestinità in Nigeria.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: "Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi" (VIDEO) - Guglielmo Scilla 2 - Gay.it

Guglielmo Scilla e la trasformazione fisica: “Allenarmi è diventato un viaggio liberatorio, ho faticato ad accettarmi” (VIDEO)

Corpi - Redazione 19.6.24
Peter Gallagher di Grey's Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO) - Peter Gallagher di Greys Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn - Gay.it

Peter Gallagher di Grey’s Anatomy e il meraviglioso messaggio a sua figlia Kathryn dopo il coming out (VIDEO)

Culture - Redazione 19.6.24
Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: "Non riuscirete ad intimidirci" - Stonewall Inn oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate - Gay.it

Stonewall Inn, oltre 150 bandiere arcobaleno vandalizzate: “Non riuscirete ad intimidirci”

News - Redazione 19.6.24
Justin Timberlake Arrestato Ubriaco Gossip Droghe

Justin Timberlake arrestato, guidava ubriaco. Il gossip impazza: “Popper e Truvada nel sangue”. Ma è davvero così?

Musica - Emanuele Corbo 19.6.24
Mahmood RA TA TA - Il velo e anche la tuta sono del brand palestinese Trashy Clothing

Mahmood fa “RA TA TA” con un velo palestinese che ha un significato

Musica - Mandalina Di Biase 13.6.24
Tormentoni Queer estate 2024

Estate 2024, quali sono i tormentoni queer? La playlist di Gay.it

Musica - Luca Diana 4.6.24

I nostri contenuti
sono diversi

Foggia Aggressione Omofobica - Sit In 19 Giugno Piazza Mercato

Foggia, stasera in Piazza Mercato sit-in contro l’omobitransfobia dopo l’aggressione a ragazzo gay

News - Federico Boni 19.6.24
Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: "Il calcio non è da fr*ci" - Matt Turner e Vinicius - Gay.it

Sospesa Messico-USA per cori omofobi. E Chilavert attacca Vinicius in lacrime: “Il calcio non è da fr*ci”

News - Redazione 27.3.24
Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso - carcere amnistia - Gay.it

Un terzo del mondo criminalizza ancora oggi gli atti consensuali tra persone dello stesso sesso

News - Redazione 29.5.24
Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: "Meglio leghista che comunista fr*cio" - NON TOLLERIAMO ANCORA OMOFOBIA IN CAMPAGNA ELETTORALE - Gay.it

Galatina, insulti omofobi sul muro della sede Pd: “Meglio leghista che comunista fr*cio”

News - Redazione 27.5.24
flavia-fratello-battuta-vannacci

Flavia Fratello replica bene a Vannacci, ma in passato firmò contro il Ddl Zan e diede spazio alla transfobia delle TERF

News - Francesca Di Feo 7.3.24
grecia-matrimonio-egualitario-proteste

Grecia nel caos omobitransfobico. Weekend di terrore, in 200 aggrediscono coppia trans. Minacce a Kasselakis

News - Federico Boni 12.3.24
grecia-chiesa-ortodossa-scomunica-matrimonio-egualitario

Grecia, la Chiesa Ortodossa minaccia di scomunicare i parlamentari che hanno votato per il matrimonio egualitario

News - Francesca Di Feo 8.3.24
ghana-legge-anti-lgbt-ghana

Ghana, legge anti-gay, parla un attivista LGBTI: “La comunità viene già perseguitata, ma abbiamo una speranza”

News - Francesca Di Feo 12.3.24