Video

Kamala Harris: “Repubblicani estremisti, bisogna proteggere i diritti LGBTQ+ e i diritti delle donne”

La vicepresidente degli Stati Uniti d'America è scesa in campo.

ascolta:
0:00
-
0:00
2 min. di lettura

Kamala Harris: "Repubblicani estremisti, bisogna proteggere i diritti LGBTQ+ e i diritti delle donne" - Kamala Harris - Gay.it

49º vicepresidente degli Stati Uniti d’America, la prima donna della storia, Kamala Harris è tornata a difendere i diritti LGBTQ+ nel corso di un’intervista concessa a Brian Tyler. La vice di Joe Biden ha denunciato i recenti attacchi contro le donne d’America, sottolineando la pericolosità di leggi come la “Don’t Say Gay” della Florida e decisioni come quella presa dalla Corte Suprema, che ha ribaltato la storica sentenza Roe v Wade a favore dell’aborto dopo mezzo secolo.

Harris, senza girarci troppo attorno, ha definito i repubblicani degli ‘estremisti’. Alla domanda sul perché i giovani dovrebbero continuare a votare, Harris ha ricordato come siano in gioco diverse questioni chiave, vedi il cambiamento climatico, i diritti delle donne e i diritti LGBTQ+.

“Sappiamo tutti che il diritto al voto e l’andare a votare sbloccano tutti gli altri diritti, incluso il matrimonio tra persone dello stesso sesso. Bisogna opporsi ad una legge che tuona Don’t Say Gay, limitando la scuola materna agli insegnanti di terza elementare in Florida, negando loro la possibilità di amare apertamente e insegnare ciò che credono sia importante che i ragazzi capiscano. Tutte queste cose sono in gioco in questo momento in America… Non riesco a pensare a una parte di popolazione che abbia più da perdere rispetto ai giovani americani”.

Kamala Harris ha poi denunciato quei governatori che hanno subito approfittato della sentenza della Corte Suprema per cancellare il diritti all’aborto in non pochi Stati d’America. “Abbiamo governatori dalla Florida al Texas che si stanno avvicinando a questa posizione estremista, che riguarda il diritto di ogni donna nel prendere decisioni sul proprio corpo. Questi Stati con questi cosiddetti leader estremisti stanno approvando leggi che rendono più difficile per una donna avere accesso alle cure riproduttive e all’aborto”.

Harris è da sempre una paladina dei diritti LGBTQ. Lo scorso anno sfilò al Pride di Washington da vicepresidente, al fianco di suo marito.

La tanto criticata legislazione “Don’t Say Gay” della Florida, approvata lo scorso marzo, vieta discussioni su orientamento sessuale e identità di genere dalla scuola materna alle classi di terza elementare dello Stato.

Nei giorni la Camera degli Stati Uniti ha approvato una legge a tutela del matrimonio egualitario, nel caso in cui i giudici repubblicani della Corte Suprema decidessero di ribaltare anche la storica sentenza del 2015, che legalizzò le nozze tra persone dello stesso sesso in tutti gli Stati d’America.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
Il masturbatore nella versione standard LELO F1S V3

Recensione di LELO F1S™ V3: il masturbatore per persone pene-dotate che usa le onde sonore e l’intelligenza artificiale

Corpi - Gio Arcuri 10.4.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Modifica legge federale Stati Uniti Gay.it

2023, l’anno nero per i diritti LGBTQIA+ negli Stati Uniti d’America

News - Redazione 27.12.23
Pro Vita, un 2023 segnato dall'ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+ - 22I Figli non si comprano22 i manifesti di Pro Vita contro la GPA invadono le citta dItalia - Gay.it

Pro Vita, un 2023 segnato dall’ossessione gender. Ripercorriamo 12 mesi di attacchi alla comunità LGBTQIA+

News - Federico Boni 6.12.23
Thailandia, parlamento approva quasi all'unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario - Thailandia parlamento 3 - Gay.it

Thailandia, parlamento approva quasi all’unanimità 4 progetti di legge sul matrimonio egualitario

News - Redazione 22.12.23
egualitario matrimonio gay matrimonio omosessuale

In Italia il 73% delle persone è favorevole al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 30.11.23
meloni orban

Ungheria, Orban sfida l’UE: “Inammissibile l’ingresso dei propagandisti LGBTIA+ nelle nostre scuole” – VIDEO

News - Redazione 22.1.24
Thailandia verso il matrimonio egualitario

Thailandia, ad un passo il sì definitivo del Parlamento al matrimonio egualitario

News - Federico Boni 21.12.23
sassuolo-violenza-polizia-coppia-gay-scalfarotto

Violenza e profilazione razziale su coppia gay, la procura archivia, ma arriva l’interrogazione parlamentare

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: "Mi hanno chiamato r*cchiò" - omofobia - Gay.it

Scampia, omofobia di Pasqua. Sputi e sigarette spente addosso a 23enne: “Mi hanno chiamato r*cchiò”

News - Redazione 2.4.24