Roma Capitale, sì a due mamme e a due papà sui moduli scolastici

Immediata la reazione di Pro Vita che ha chiesto l'intervento del governo Meloni. "È ideologia".

ascolta:
0:00
-
0:00
Sentenza Bari due mamme Gay.it
2 min. di lettura

L’amministrazione di Roma Capitale ha ufficialmente modificato la piattaforma on line per l’iscrizione ai nidi comunali, che sarà poi seguita dalle scuole dell’infanzia, che da ieri tiene ufficialmente conto dell’esistenza delle differenti tipologie familiari. Sarà ora infatti possibile compilare il modulo di iscrizione indicando anche due mamme o due papà.

Si tratta di un piccolo passo verso l’uguaglianza familiare ma che diventa un grande segnale politico in un momento in cui il Governo vorrebbe riportare le famiglie arcobaleno indietro nel tempo“, ha sottolineato Alessia Crocini, presidente di Famiglie Arcobaleno. “Noi ci siamo e questo atto del Comune di Roma e dell’assessora Pratelli sottolinea che i nostri figli e figlie hanno gli stessi diritti dei loro coetanei. Come Associazione Famiglie Arcobaleno continueremo a batterci per la piena uguaglianza di tutte le famiglie e di tutte le bambine e bambini finché anche il Parlamento non ne prenderà atto”.

Famiglie Arcobaleno ha ringraziato sia l’Assessora alla Scuola Pratelli che l’Ufficio Diritti LGBT+ coordinato da Marilena Grassadonia, nonché il sindaco Roberto Gualtieri. Un atto dovuto che tiene conto di una realtà sempre più innegabile che non può essere invisibilizzata, quello delle famiglie omogenitoriali. Nei giorni scorsi Crocini, presidente di Famiglie Arcobaleno, è stata ascoltata in audizione presso la Commissione per le Politiche Ue del Senato in merito all’atto COM(2022) 695 in materia di filiazione e creazione di un certificato europeo di filiazione.

A causa dell’immobilismo e del disinteresse della politica e di un governo ostile, il nostro Paese è ormai equiparata ad altri in cui i diritti della comunità LGBTQIA+ sono negati o di giorno in giorno o rischiano di essere cancellati”, ha affermato il presidente del Circolo di Cultura Omosessuale Mario Mieli, Mario Colamarino. “Siamo da sempre al fianco di Famiglie Arcobaleno in queste battaglie che hanno come scopo quello di rendere la nostra società davvero civile e democratica, orientata alla difesa dei diritti dei minori e delle loro famiglie, di qualunque tipo esse siano”.

All’attacco del Comune di Roma, puntuale, Pro Vita & Famiglia Onlus, tramite il suo portavoce Jacopo Coghe: “I bambini nascono da una mamma e da un papà e il loro primo e più importante diritto è quello di vedersi riconosciuti appunto una mamma e un papà, ma questo non vale per le scuole di Roma, che con una gravissima e pericolosa decisione di Roma Capitale ora potranno far scrivere sui moduli di iscrizione che un bambino ha “due mamme” o “due papà”. Si tratta dell’ennesimo provvedimento ideologico dell’amministrazione Gualtieri. Il Governo e il Parlamento intervengano per fare chiarezza e ripristinare la realtà ossia che ogni bambino ha una mamma e un papà. Tutto il resto è ideologia“.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: "L'amicizia non finisce mai" (foto e video) - Victoria Beckham - Gay.it

Spice Girls, è reunion per i 50 anni di Victoria Beckham: “L’amicizia non finisce mai” (foto e video)

News - Redazione 22.4.24
BigMama a Domenica In

BigMama: “Prima di Lodovica nascondevo la mia sessualità, non pensavo di meritare amore”

Musica - Emanuele Corbo 22.4.24
The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer - The Darkness Outside Us - Gay.it

The Darkness Outside Us, Elliot Page porta al cinema il romanzo queer sci-fi di Eliot Schrefer

Cinema - Redazione 22.4.24
BigMama: "La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n'erano" - BigMama - Gay.it

BigMama: “La rappresentazione è tutto. Quando accendevo la tv persone come me non ce n’erano”

Musica - Redazione 21.4.24
Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria - Lil Nas X - Gay.it

Lil Nas X: Long Live Montero, recensione. Essere icona queer, orgogliosa e rivoluzionaria

Cinema - Federico Boni 22.4.24
Omosessualità Animali Gay

Animali gay, smettiamola di citare l’omosessualità in natura come sostegno alle nostre battaglie

Culture - Emanuele Bero 18.4.24

Leggere fa bene

Buone notizie Italia 2022 Gay.it

Corte di Appello di Brescia: i figli hanno il diritto a vedere riconosciuti entrambi i genitori

News - Redazione 9.2.24
Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all'assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO - Gay Center - Gay.it

Bastonate, fumogeni, scritte e insulti omofobi. Il branco all’assalto della sede Gay Center di Roma. VIDEO

News - Redazione 1.2.24
Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: "Basta confondere l'identità sessuale dei bambini" - Pro Vita nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma - Gay.it

Pro Vita, nuovi aberranti manifesti contro la carriera alias a Roma: “Basta confondere l’identità sessuale dei bambini”

News - Redazione 22.11.23
Famiglie Arcobaleno alla riscossa in 12 Piazze

Famiglie alla riscossa, festa in 12 piazze in tutta Italia: “Governo ideologico e politica incattivita e populista”

News - Redazione 18.4.24
montenegro-diritti-lgbt

Il Montenegro candidato all’ingresso UE tra “sterilizzazione forzata” delle persone trans e linguaggio d’odio rampante

News - Francesca Di Feo 18.1.24
Copyright @Danimale_sciolto

Cosa significa decriminalizzare il sex work: oltre lo stigma e la violenza istituzionale

Corpi - Redazione Milano 21.12.23
Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+ - Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunita LGBTQIA - Gay.it

Donatella Versace celebrata con il Game Changer Onor per il suo impegno in difesa dei diritti della comunità LGBTQIA+

Culture - Redazione 8.3.24
famiglie-arcobaleno

Padova, colpo di scena dalla Procura: si può tornare alla Corte costituzionale per difendere l’uguaglianza di tutte le famiglie

News - Redazione 14.11.23