Foto

Gli insulti omofobi a Benjamin Pavard su Wikipedia e il prevedibile rigurgito di maschi tossici nel calcio

Nonostante le brillanti prestazioni in campo di "Benji", l'influente opinionista tv Zazzaroni attacca l'acquisto dell'Inter "È costato troppo".

ascolta:
0:00
-
0:00
Benjamin Pavard Gay it Omofobia su Wikipedia
Benjamin Pavard Gay it Omofobia su Wikipedia
3 min. di lettura

Il calciatore francese Benjamin Pavard, da poco trasferitosi all’Inter dal Bayern Monaco dopo alterni tira e molla, è stato oggetto di una vergognosa incursione omofobica sulla sua pagina di Wikipedia. Lo riporta il quotidiano toscano La Nazione, che pubblica integralmente lo screenshot delle poche righe di Wikipedia nelle quali qualcuno ha scritto:

“Benjamin Jacques Marcel Pavard è un calciatore francese, difensore dell’Inter e della nazionale francese, amante del c…o (riferendosi ai genitali maschili), ha vinto il mondiale nel 2018 e una Nations League nel 2020-21″.

Lo scorso aprile Pavard era stato fatto oggetto di un outing (qui) pubblicato via Telegram da Fabrizio Corona (nei giorni in cui il nome di Corona rumoreggiava circa il proprio presunto matrimonio con Jenny Urtis). Corona aveva pubblicato le foto di una serata di festa nella quale Pavard se la godeva per i fatti suoi a Milano in compagnia di M.R., ragazzo apertamente gay, e Cristina Buccino, modella e influencer. In foto e video, che Gay.it ha visto, si vede Pavard festeggiare con il suo gruppo di amici, in un locale affollatissimo e vibrante di musica.

 

benjamin pavard gay it screenshot insulti omofobici
Screenshot di Wikipedia con l’insulto (coperto da Gay.it)

 

Sugli alti e bassi che hanno costellato recentemente le performance calcistiche di Pavard, considerato uno tra i più forti difensori al mondo, dotato di tecnica e creatività insoliti per un difensore, si era espresso anche il Ct della nazionale francese Didier Deschamps, che in un’intervista al quotidiano sportivo L’Equipe aveva sottolineato che lo stato di benessere psicofisico del campione era legato a “questioni personali”.

Era stato lo stesso Benjamin ad aprirsi con stupefacente coraggio qualche mese prima in un’intervista fiume a Le Parisien, e a parlare di salute mentale (qui tutta la storia):

Ho attraversato un periodo di depressione in quel momento, c’era qualcosa che non andava nella mia mente” (qui il resto delle coraggiose parole di Pavard)

Poi, il trasferimento all’Inter. Secondo fonti di Gay.it, è vero che Benjamin ha fatto di tutto per trasferirsi a Milano. La sua gioia, atterrando all’aeroporto di voli privati Linate Ata, era stata celebrata da Benjamin sulle note di Dalida.

Ad oggi non c’è alcuna conferma da parte del calciatore circa la propria omosessualità.

Ma il mondo del calcio è una fossa di feroce omobitransfobia con pochi eguali, nonostante gli sforzi di alcuni club nel promuovere inclusività e rispetto delle differenze, si veda il premio Arcigay alla Juventus, o i colori queer-friendly della terza maglia del Milan.

Secondo il quotidiano La Nazione Pavard è stato fatto oggetto di insulti violenti sui social:

“Benji il FR***O ha scelto il 28″ e ancora “amante del ca**o”.

Rigurgiti di tossicità di certi maschi che frequentano le curve. Naturalmente non tutto il tifo calcistico è così, ma sull’omosessualità e la possibilità dei calciatori gay di fare coming out è ancora tanta la strada da fare.

Benjamin Pavard Gay it

 

Recentemente Jakub Jankto, primo calciatore di una divisione di prima grandezza nel calcio mondiale a fare coming out, aveva punzecchiato, certo con grande tatto, ma senza infingimenti, i suoi colleghi calciatori gay di pari livello che restano velati. Il campione ceco, alla ricerca del primo goal in serie A nel Cagliari allenato da Claudio Ranieri (che aveva mostrato supporto al coming out del centrocampista), è ad oggi l’unico calciatore gay ad aver fatto coming out in un campionato di massima divisione di calcio. E aveva a suo modo lanciato un messaggio di incoraggiamento, parlando anche di un sms ricevuto da un altro calciatore gay che gli aveva fatto i complimenti per il suo coming out.

Resta da capire se Benjamin Pavard deciderà di intervenire sull’argomento, senza necessariamente confermare o smentire le questioni riguardanti la sua vita privata, o se lascerà correre come ha fatto finora. Il suo esordio sul campo con l’Inter è avvenuto in Champions League contro il Real Sociedad, in una partita che secondo i giornalisti calcistici ha visto Benji tra i migliori in campo. Ma non è abbastanza per le ire funeste di Ivan Zazzaroni, l’influente commentatore televisivo ha lanciato i primi attacchi a Pavard e alla stessa Inter, sostenendo che il giocatore francese non varrebbe la cifra sborsata dall’Inter, 30 milioni di euro, con un ingaggio di 5 milioni di euro netti a stagione.

Quale che sia l’orientamento affettivo di Benjamin Pavard, va certamente ribadito che per un calciatore gay di serie A, o Bundesliga, o Premier League, fare coming out è una scelta di coraggio immane. Questa è una vergogna, sui cui i club di calcio non stanno affatto lavorando come dovrebbero.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

BigMama date estive

BigMama parte per il “Pride Tour”: tutte le date per un’estate nel segno dell’orgoglio

Musica - Emanuele Corbo 24.5.24
Paola e Chiara singolo estivo Festa totale

Paola e Chiara, arriva il singolo “Festa totale”: “Il nostro grido d’amore forte e libero”

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Nemo vincitore Eurovision 2024

Nemo dopo l’Eurovision vola alla conquista degli States, ma “The Code” (per ora) non fa il botto

Musica - Emanuele Corbo 20.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
triptorelina-famiglie-incatenate-sede-aifa

Triptorelina, le famiglie si incatenano sotto la sede dell’AIFA per protestare il tavolo tecnico e la sua composizione

News - Francesca Di Feo 24.5.24

I nostri contenuti
sono diversi

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese - Lucy Clark - Gay.it

Lucy Clark nella Storia come prima allenatrice trans del calcio femminile inglese

Corpi - Redazione 2.2.24
Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: "Sono gay dichiarati" (VIDEO) - Mengoni e Mahmood sono gay dichiarati outing in tv - Gay.it

Peter Gomez e Roberto D’Agostino fanno outing a Mahmood e Marco Mengoni: “Sono gay dichiarati” (VIDEO)

Culture - Redazione 12.2.24
Stephen Laybutt, l'ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out - Stephen Laybutt header Attitude - Gay.it

Stephen Laybutt, l’ex calciatore australiano è stato trovato morto. A fine carriera il coming out

Corpi - Redazione 18.1.24
Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte - Josh Cavallo - Gay.it

Josh Cavallo replica agli omofobi che continuano a minacciarlo di morte

Corpi - Redazione 20.12.23
Jakub Jankto e il coming out: "Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice" - Jakub Jankto 3 - Gay.it

Jakub Jankto e il coming out: “Non devo più nascondermi, anche con i ragazzi. Ora sono felice”

Corpi - Federico Boni 20.12.23
Rubén García, il calciatore spagnolo contro l'omofobia dell'Arabia Saudita: "Mi lascia a bocca aperta" - Ruben Garcia foto - Gay.it

Rubén García, il calciatore spagnolo contro l’omofobia dell’Arabia Saudita: “Mi lascia a bocca aperta”

Corpi - Redazione 17.1.24
Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell - LE FOTO - josh cavallo and leighton morrell cover - Gay.it

Josh Cavallo, il calciatore australiano presenta il fidanzato Leighton Morrell – LE FOTO

Culture - Redazione 14.12.23
chi-segna-vince-jaiyah-saelua

“Chi segna vince”, la storia della prima donna transgender a giocare in una nazionale di calcio

Corpi - Francesca Di Feo 11.1.24