Helena Bonham Carter difende J.K. Rowling dalle accuse di transfobia: “È perseguitata”

La perfida Bellatrix Lestrange di Harry Potter si è così dissociata dai giovani co-protagonisti della saga: "dovrebbero consentirle di avere delle opinioni, ma devono dover difendere la loro fanbase e la loro generazione".

ascolta:
0:00
-
0:00
Helena Bonham Carter difende J.K. Rowling dalle accuse di transfobia: "È perseguitata" - helena bonham carter migliori ruoli buon compleanno 1 - Gay.it
2 min. di lettura

Uno scontro ‘generazionale’. Se i giovani protagonisti di Harry Potter hanno pubblicamente criticato J.K. Rowling per le sue ripetute affermazioni transfobiche, alcuni divi ‘anziani’ del franchise hanno difeso la scrittrice, donna più ricca d’Inghilterra. Dopo Miriam Margolyes, Robbie Coltrane, Eddie Redmayne (protagonista del prequel Animali Fantastici) e Ralph Fiennes, anche Helena Bonham Carter, perfida Bellatrix Lestrange all’interno della saga, è scesa in campo a protezione di Rowling.

Intervistata dal Times, l’ex moglie di Tim Burton ha definito le accuse nei confronti di J.K. “orrende, un mucchio di str*nzate”.

Dal mio punto di vista credo sia stata perseguitata“, ha aggiunto Carter. “Tutto, intendo il giudizio delle persone, è stato portato letteralmente all’estremo. Ha il diritto di avere un’opinione, specie se ha sofferto per via di un abuso. Ognuno di noi porta sul groppone un bagaglio fatto di traumi in virtù dei quali finiamo per plasmare le nostre opinioni, si tratta di una cosa che le altre persone dovrebbero rispettare perché non sai mai da dove possa arrivare il dolore di qualcuno. Non devi necessariamente concordare su tutto – quello sì che sarebbe folle oltreché noioso. La sua posizione non era aggressiva, ha detto delle parole figlie della sua esperienza”.

Carter ha preso di petto anche i giovani co-protagonisti di Harry Potter che hanno “osato” criticare Rowling, perché a suo dire “dovrebbero consentirle di avere delle opinioni, ma credo siano molto consapevoli circa il dover difendere la loro fanbase e la loro generazione“. Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint avrebbero quindi criticato la scrittrice, da anni in prima linea nel diffondere transfobia a mezzo social, solo e soltanto per compiacere gli under 40 e i fan del maghetto evidentemente più inclini all’inclusione.

Peccato che Rowling abbia pubblicato saggi sul tema e seminato tweet in lungo e in largo, pubblicizzando siti transfobici e partecipando a pranzi con associazioni transfobiche. La sua crociata contro le donne trans* che a suo dire non dovrebbero/potrebbero definirsi donne a tutti gli effetti prosegue dal 2019, tra like social a terapie di conversione per i giovani trans* e attacchi all’attivismo transgender. Recentemente si è anche vantata di non aver perso denaro dinanzi ai boicottaggi portati avanti da alcuni fan e lettori LGBTQI, perché i libri di Harry Potter vendono ancora tantissimo e “con i soldi il dolore scompare rapidamente

Quando apri le porte dei bagni e degli spogliatoi a qualsiasi uomo che crede di essere e/o si senta una donna – e, come ho già detto, i certificati di conferma di genere possono ora essere rilasciati senza alcun intervento chirurgico o cura ormonale – stai aprendo la porta a tutti gli uomini che desiderano entrare. Questa è la semplice verità“.

E questo è il pensiero più volte esplicitato da J.K. Rowling. Libera lei di esprimersi, liberi i fan di Harry Potter e i giovani co-protagonisti del franchise di dissociarsi, criticandola apertamente.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: "Solo l'amore conta" - Bari il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme - Gay.it

Bari, il sindaco Decaro unisce civilmente due vigilesse in alta uniforme: “Solo l’amore conta”

News - Redazione 24.5.24
Tom Daley e Stefano Belotti

Chi è Stefano Belotti, il tuffatore azzurro che augura buon compleanno a Tom Daley

Lifestyle - Mandalina Di Biase 22.5.24
©AFP

Meryl Streep è nessunə e tuttə noi

Cinema - Riccardo Conte 20.5.24
“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri - Specchio Specchio - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Piper, Lamoglia, Ghali e altri

Culture - Redazione 23.5.24
Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe - cover wp - Gay.it

Elezioni Europee e voto LGBTI+, guida alle candidature che aderiscono a #ComeOut4EU il programma di Ilga Europe

News - Lorenzo Ottanelli 20.5.24
Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo - In from the Side cover - Gay.it

Bingham Cup 2024, arriva a Roma il torneo internazionale di rugby inclusivo

Corpi - Federico Boni 20.5.24

Leggere fa bene

Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
Susanna Tamaro: "Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə" - Susanna Tamaro - Gay.it

Susanna Tamaro: “Sognavo di diventare un uomo, un crimine chi impone cambiamenti di sesso ai bambinə”

News - Redazione 13.2.24
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

Nuova bufera su J.K. Rowling, accusata di negazionismo dell’Olocausto nei confronti delle persone trans

News - Federico Boni 15.3.24
deumanizzat-bambin-trans-ideologia

Deumanizzatǝ: quando la vita di unǝ bambinǝ trans vale meno della propaganda di potere

Corpi - Francesca Di Feo 10.4.24
Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: "Ho paura, temo ripercussioni" - stupro - Gay.it

Napoli, derubata e stuprata ragazza trans: “Ho paura, temo ripercussioni”

News - Redazione 15.1.24
J.K. Rowling centro stupri anti-trans* Gay.it

J.K Rowling avrebbe donato 70.000 sterline ad un’associazione transfobica

News - Redazione 20.2.24
Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s - Sessp 39 - Gay.it

Sono nata libera: intervista a Eva Robin’s

Culture - Federico Colombo 23.2.24
Nex Benedict Gay.it

Nex Benedict uccisə dalla transfobia, spunta il video delle sue ultime parole alla polizia in ospedale

News - Redazione Milano 27.2.24