L’Italia della violenza LGBT: tutte le aggressioni omofobe del 2019

La violenza LGBT quest'anno non ha dato tregua: quasi un'aggressione omofoba quotidiana, in tutti i mesi dell'anno, giorni di festa inclusi.

violenza lgbt
7 min. di lettura

La violenza LGBT in Italia quest’anno non ha escluso nessuno: insulti omofobi, minacce, inseguimenti, aggressioni. Un odio cieco, per un totale di 83 casi. Lo scorso anno, il numero si era fermato  57. E queste sono le aggressioni omofobe raccolta da Gay.it. La piattaforma dilloagiulia.it segnala 332 testimonianze raccolto solo in un mese. I dati ufficiali dell’OCSE, nel 2017, invece parlano di 63 denunce.

Ma ricapitoliamo gli 84 casi di violenza LGBT che hanno caratterizzato il 2019.

Le violenze LGBT di un 2019 all’insegna dell’omofobia

Dividendo mese per mese, ecco tutte le aggressioni che abbiamo raccontato quest’anno. In media, sono 6 aggressioni al mese.

Gennaio 2019

  • 04/01: a Torino, un ragazzo viene pestato a sangue da un gruppo di omofobi, mentre gli urlano contro “Brutto ricch*one, ti ammazziamo”.
  • 07/01: a Grosseto, il buttafuori caccia due ragazzi che si erano scambiati un bacio.
  • 07/01: un barista caccia un cliente dal locale ad Ascoli dicendo “Sono nazista, non voglio gay nel mio locale”.
  • 09/01: un ragazzo è stato inseguito e insultato dal branco perché gay. E’ successo a Perugia.
  • 11/01: “Sono privato e faccio quel che voglio”: con queste parole un dentista ha rifiutato di visitare un ragazzo sieropositivo.
  • 15/01: a 14 anni viene sequestrato in casa dai propri genitori perché gay.
  • 25/01: tassista minacciato perché gay a Bologna: “Devi morire, fr*cio”.

Febbraio 2019

  • 03/02: pestaggio omofobo ai danni di un ragazzo a San Sperate.
  • 13/02: a Ravenna compaiono delle svastiche sulla facciata della sede di Arcigay.
  • 25/02: a Roma, coppia gay rifiutata in un locale: “Qui solo coppie uomo – donna”.
  • 26/02: a Roma, ragazzo cacciato dal taxi: “Frocio, scendi dalla mia auto”.
  • 28/02: scritta contro omosessuali, ebrei e zingari a Roma. “Gay, ebrei e zingari nei forni”.

Marzo 2019

  • 08/03: pesanti offese a uomo omosessuale: “Schifoso ricch*one, quando ti cacciano di casa?”
  • 12/03: a Latina, due ragazze lesbiche sono state aggredite in pieno centro.
  • 18/03: il parroco nega un piatto di pasta a un ragazzo gay.
  • 21/03: 33enne gay di Caserta viene pestato dai vicini di casa.
  • 25/03: a Macerata, 18enne denunciato un’aggressione omofoba. A processo due 21enni.
  • 30/03: Arezzo, picchiato violentemente in discoteca: “Vai via, fr*cio di m*rda”.

Aprile 2019

  • 01/04: muove minacce alla coppia gay di Verona: “Sei già morto”.
  • 08/04: calci e pugni al ragazzo gay: il video da Vittoria.
  • 17/04: a Bologna, due ragazzi gay aggrediti fuori da una discoteca.
  • 19/04: Padova, bullismo di gruppo verso coppia lesbica.
  • 26/04: Avellino, omofobia verso coppia gay.
  • 26/04: uova contro l’auto, nuove intimidazioni per la coppia di Verona.

Maggio 2019

  • 02/05: Napoli, aggredisce vicina trans perché non la vuole come vicina di casa.
  • 06/05: padre prende a cinghiate il figlio 11enne: si vestiva da donna.
  • 13/05: Macerata, uomo gay aggredito alle spalle da sorella e nipote.
  • 18/05: Aggredito con una sega sul pianerottolo di casa.
  • 28/05: Foggia, tras aggredita da 4 ragazzi per aver rifiutato sesso di gruppo.
  • 31/05: Latina, transessuale accoltellata in casa da un uomo.

Giugno 2019

  • 03/06: una ragazza trans è stata cacciata dal lavoro per aver messo lo smalto rosa alle unghie. Dopo aver denunciato il datore di lavoro, ha ricevuto un risarcimento.
  • 07/06: a Novara, una coppia gay viene cacciata dall’area cani dagli altri presenti. Solo dopo una discussione tra la coppia e un altro gruppo, si è capito che la causa non era il cane indisciplinato, ma la loro relazione.
  • 11/06: a Roma, l’attivista LGBT Tiziano De Masi è stata avvicinato da un 30enne che gli ha detto: “Te ne devi proprio anna’, se non te ne vai te meno, fr*cio de merda“.
  • 17/06: un ragazzo e una ragazza sono stati insultati e cacciati a calci e pugni dal gestore di un bar a Torino, proprio nel giorno del pride. Uno dei due ha ricevuto diversi insulti, come “disadattato” e “fr*cio di m*rda“. In realtà, erano entrambi etero.
  • 17/06: a Pavia, due ragazzi 30enni avevano versato la caparra per un appartamento, dove sarebbero andati a vivere assieme. La proprietaria, scoperto che erano due uomini uniti civilmente, si è rifiutata di consegnargli le chiavi.
  • 17/06: Caserta, un buttafuori vieta a due ragazzi omosessuali di entrare in un locale. L’uomo ha spiegato ai due ragazzi: “Ragazzi non potete entrare, si entra solo a coppie, uomo e donna. Solo coppie etero! Non che abbia qualcosa contro gli omosessuali ma si entra solo a coppie etero!“.
  • 24/06: in pieno centro a Pescara, due ragazzi sono stati presi a calci e pugni da un uomo. L’uomo è fuggito subito dopo, dileguandosi.
  • 26/06: a Padova, un ragazzo bulgaro è stato sequestrato dalla famiglia, e riportato in Bulgaria. Durante il rapimento, hanno aggredito anche il compagno che ha tentato di difenderlo. Non si hanno più sue notizie.

Luglio 2019

  • 03/07: Ravenna, un ragazzo gay è stato insultato su un autobus da due coetanei. Rispondendo a tono agli insulti, i due ragazzo hanno iniziato a offendere con frasi sessiste anche le due amiche del ragazzo, dicendo “non hanno ancora assaggiato il ca**o violento” e “Dio ha creato uomo e donna per farli chiavare“. Scesi dal mezzo, hanno chiamato i Carabinieri, e i due sono scappati.
  • 04/07: a Torino, una coppia lesbica da mesi convive con pesanti insulti omofobi. L’ultimo ad aprile, quando le due ragazze si sono trovate la scritta “lesbiche” con le loro iniziali a fianco, incisa sul muro accanto alla porta di ingresso. Hanno installato delle telecamere.
  • 05/07: Milano, un balordo ubriaco ha prima insultato un ragazzo a bordo del tram dicendogli “fr*cio di mer*a“, “fai schifo“, “finocc*io“. Poi, lo stesso balordo gli ha dato uno schiaffo e sceso dal tram gli ha tirato una bottiglia addosso. Solo una persona è sceso con lui alla fermata dopo, confermando la versione del ragazzo che ha segnalato il fatto ai Carabinieri.
  • 09/07: 60enne aggredisce due ragazze transgender, prima dicendo loro “Odio gay e lesbiche, siete le prostitute del diavolo… Dio vi odia” poi schiaffeggiando una delle due. I clienti presenti lo hanno cacciato dal bar.
  • 14/07: a Montefiascone, un ragazzo di 28 anni è stat aggredito prima verbalmente con “Fr*cio, vattene da paese” e poi fisicamente dal branco di 4 uomini e 3 donne. Dopo se ne sono andati come se nulla fosse, ma una volta giunto in ospedale per un forte dolore al braccio, i medici hanno rilevato una contusione alla spalla.
  • 16/07: nel bolognese, un ragazzo di 34 anni amante del cross dressing è stato prima invitato a bere qualcosa con 4 ragazzi in un bar, poi uno di loro ha iniziato a colpirlo al volto con una violenza inaudita.
  • 17/07: sempre nel bolognese, un ragazza transessuale è stata picchiata con delle spranghe di ferro da 4 uomini, che l’avevano portata in un parco isolato con la scusa di fare sesso di gruppo.
  • 22/07: a Rimini, un ragazzo è stato spintonato e colpito da un uomo, solo per aver dato un bacio al proprio compagno. L’aggressore dopo è fuggito, inseguito dagli amici della vittima.
  • 22/07: violenti pugni anche per un ragazzo 22enne a Como, alla fermata del bus. L’aggressore ha detto al ragazzo “fr*cio di m*rda” per poi prenderlo a botte.

Agosto 2019

  • 02/08: a San Severo, provincia di Foggia, la proprietaria di un appartamento di Airbnb ha detto a un ragazzo “Non accetto due uomini. Accetto sempre in presenza di un’altra donna“. Voleva solo trascorrere qualche giorno di vacanza con il compagno. La piattaforma ha espulso la donna.
  • 06/08: a Cagliari, un ragazzo è stato pesantemente insultato e aggredito in un bus, con sputi al volto, spinte, mani al collo. A colpire di più il ragazzo gay è stata l’indifferenza dei presenti. Nessuno si è minimamente scomposto.
  • 12/08: a Padova, i fratelli di un ragazzo marocchino hanno accoltellato in modo lieve il suo compagno, in una sorta di spedizione punitiva. La nottata è proseguita con i parenti della vittima che sono andati alla ricerca degli aggressori per pareggiare i conti. 
  • 17/08: a Gallipoli, un buttafuori ha cacciato dalla spiaggia un gruppo di ragazzi, in spiaggia. Prima ha detto “Ma perché voi froci e trans non ve ne andate nei vostri posti?“, poi ha strattonato una ragazza del gruppo per mandarla via.
  • 18/08: “Ma qui qua pisci?” è quello che un ragazzo si è sentito domandare da un gruppo di omofobi, mentre era in fila per andare al bagno, in un ristorante di Teramo. Una volta chiuso in bagno, i ragazzi da fuori continuavano a offenderlo, per poi andarsene. Il gestore, anziché cacciare il gruppetto, ha “scortato” la vittima al suo tavolo, facendolo passare per il retro.
  • 21/08: a Matera, un gruppo di 4 ragazzi omosessuali è stato preso di mira da 10 coetanei, che hanno iniziato a insultarli. Non potevano andarsene: gli omofobi bloccavano le vie di fuga con le auto.
  • 22/08: una ragazza trans è stata cacciata di casa dai genitori a Roma. L’allontanamento da casa è avvenuto dopo mesi di insulti da parte di due genitori che non accettavano la transizione della figlia e non credevano al suo disagio che stava vivendo.
  • 25/08: due ragazze lesbiche sono state cacciate da un bar a Carpineto Romano per essersi scambiate un bacio.

Settembre 2019

  • 07/09: nel novarese, una ragazza ha trovato un biglietto con la scritta “Be careful, Saffo” attaccato al citofono. Una minaccia o uno scherzo di cattivo gusto? Ha denunciato il fatto ai Carabinieri.
  • 19/09 Giacomo Eva è stato insultato sui social per alcune sue foto in posa. Commenti di cattivo gusto, tipo “Che caz.o ti trucchi cogli.ne”, “ma sei gay?”, “sembri un trans”. A seguito di questo fatto, l’ex “amico” di Maria De Filippi ha affermato: “Io vittima di omofobia, sono sconvolto e preoccupato“.
  • 20/09:  una coppia è stata cacciata da un lido a Gallipoli, con la scusa che la spiaggia fosse al completo. In realtà era quasi vuota.
  • 23/09:  a Massa Carrara, un ragazzo è stato insultato e poi colpito con il casco da uno sconosciuto. Dopo, se n’è andato. Nessuno si è preoccupato di intervenire per fermare lo scambio di battute trai il ragazzo e l’uomo.

Ottobre 2019

  • 01/10: Trentino, coppia gay inseguita e minacciata e aggredita in strada.
  • 04/10: Varese, violentato dal patrigno omofobo.
  • 07/10: Formia, coppia gay perseguitata dai vicini.
  • 08/10: omofobia in un centro commerciale di Napoli.
  • 11/10: “Froc*o di m*rda”: studente aggredito a Firenze.
  • 14/10: Lecco, infermiera trova la scritta “vai fuori di qui, lesbica” sull’armadietto.
  • 15/10: professoressa trans licenziata: denunciata la scuola
  • 16/10: omofobia a Pesaro: “Brutto fr*cio, non devi stare qui. Vattene!”
  • 21/10: Civitavecchia, scritte omofobe sull’auto di una coppia lesbica.

Novembre 2019

  • 04/11: Formia, la coppia gay continua a essere perseguitata.
  • 04/11: 15enne lesbica aggredita a Torino.
  • 07/11: Ancora, 24enne gay minacciato: “Ti facciamo fuori”.
  • 08/11: location negata per il book fotografico a coppia gay.
  • 14/11: bullismo omofobo in Trentino: dagli insulti alle botte.
  • 17/11: picchiato a sangue un 29enne gay nel ragusano.
  • 18/11: Bari, padre prende a calci la figlia lesbica e la minaccia di ammazzarla.

Dicembre 2019

  • 02/12: Reggio Emilia, aggressione transfobica a una 24enne.
  • 05/12: “Non vendiamo a transessuali”, ragazzo gay discriminato durante l’acquisto di un gatto.
  • 16/12: Napoli, donna trans aggredita e gettata in un tombino.
  • 17/12: Milano, trans picchiata con una barra di ferro.
  • 18/12: 38enne pestato a sangue a Bari.
  • 19/12: Roma, ragazzo aggredito violentemente a Roma.
  • 21/12: Messina, omofobia su un bus: “Se fossi mio figlio ti prenderei a bastonate”.
  • 22/12: “Sei una vergogna, ti ucciderò”: aggressione a una lesbica a Novara.
  • 29/12: in 10 contro un ragazzo gay a Milano.

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
marcomel 5.1.20 - 1:34

Anch'io ho creato una lista che comprende anche le aggressioni fuori Italia: https://www.facebook.com/Aggressioni-a-Gay-Friendly-1904956076407507/ Ne ho creata anche un'altra di giustificata reazione: https://www.facebook.com/LGBT-Eroi-e-Guerrieri-2084365681657663/ compresa la mia come istruttore di Difesa Personale considerando che le aggressioni non diminuiranno certamente: https://www.facebook.com/groups/1718978141676463/ Un saluto a tutti.. :-) MarcoMel www.arte-marcomelodia.it melodiamarco@hotmail.com

Trending

Billie Eilish, è uscito il nuovo album "Hit Me Hard and Soft"

Billie Eilish ritrova se stessa e plasma di nuovo il pop alla sua (gigante) maniera

Musica - Emanuele Corbo 21.5.24
Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO) - Cannes 2024 Vivre Mourir Renaitre 3 - Gay.it

Cannes 2024, Vivre, Mourir, Renaitre è il nuovo film queer di Gaël Morel con Victor Belmondo e Théo Christine (VIDEO)

Cinema - Redazione 22.5.24
Mahmood: "Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi"

Mahmood: “Sono stato un ragazzino cicciotello per niente cool, ma più libero e sicuro di chi sono oggi”

Musica - Emanuele Corbo 22.5.24
HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano) - 1000056146 01 - Gay.it

HUGO™ 2: recensione dei due nuovi massaggiatori prostatici della LELO (che gli uomini sposati amano)

Corpi - Gio Arcuri 29.1.24
Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: "Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa" - Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni - Gay.it

Ambra e il body shaming da parte della stampa quando aveva 17 anni: “Ipocriti, scrivevano quanto fossi grassa”

Culture - Redazione 22.5.24
iraq-donne-trans (2)

Iraq, la strage silenziosa delle donne trans, uccise dai loro familiari per “onore”

Corpi - Francesca Di Feo 20.5.24

Continua a leggere

uganda uomo arrestato

Uganda, la Corte Costituzionale conferma la terribile legge omobitransfobica

News - Redazione 4.4.24
Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d'Appello - Cesena Forza Nuova 1 - Gay.it

Cesena, Forza Nuova affisse manifesti funebri per le unioni civili. Mirco Ottaviani assolto dalla Corte d’Appello

News - Redazione 21.3.24
Alghero_Omofobia_condanna

Alghero, frasi omofobiche ignobili e persecuzioni a coppia gay: condannato a un anno e a pagare 20.000 euro

News - Francesca Di Feo 25.3.24
Salerno, aggressione omofoba al grido "ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*” - Omofobia 10 - Gay.it

Salerno, aggressione omofoba al grido “ricchi*ne, uomo di merd*, clandestino di merd*”

News - Redazione 3.5.24
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
Numero Verde 800713713 Gay Help Line - 18 anni, 350.000 chiamate, il 51% da giovani -

Gay Help Line, 18 anni di supporto telefonico LGBTIAQ+ : 51% delle richieste arrivano da giovani – VIDEO

News - Gay.it 18.3.24
arcobaleno rainbow

Treviso, marmista licenziato perché gay fa causa all’azienda

News - Francesca Di Feo 29.11.23
Palermo aggressione omobitransfobica

Palermo, aggressione omobitransfobica, anche da parte di minorenni: “Se denunciate vi ammazziamo”

News - Francesca Di Feo 22.1.24