Martina Dell’Ombra percula i detrattori del DDL Zan: “Ecco perché NON sostenerlo” – l’esilarante video è virale

Con la sua solita irriverenza, Martina dell'Ombra ha ribaltato i ruoli nella difesa del DDL Zan. "Vogliamo un mondo con sempre meno diritti e più privilegi!".

Martina Dell'Ombra percula i detrattori del DDL Zan: "Ecco perché NON sostenerlo" - l'esilarante video è virale - Martina DellOmbra - Gay.it
2 min. di lettura

Anche Martina Dell’Ombra, alias Federica Cacciola, ha voluto esprimere pubblicamente il proprio sostegno alla legge contro l’omotransfobia, la misoginia e l’abilismo.

Un sostegno ‘a modo suo’, con tanta ironia e l’immancabile spaesamento iniziale, che si fa subito perculo nei confronti dei tanti detrattori: “Voglio spiegarvi perché NON bisogna sostenere in alcun modo il DDL Zan, che significa “disegno di Lucifero”. È una cosa brutta“.

Ed è qui che Martina inizia a snocciolare i vari punti del perché il DDL Zan NON andrebbe sostenuto.

Punto 1, sarà più difficibile insultare le persone, perché sono gay, lesbiche. Ma se non possiamo più insultare le persone diverse da noi, come faremo a sentirci migliori?”.

Punto due, questa legge cercherà di limitare le discriminazioni di genere. Immaginate i vostri bambini a scuola che non potranno più portare il rosa se sono femmine e il blu se sono maschi, ma saranno costretti a indossare, l’arancione! Il più tremendo colore gender fluid dell’universo. Un colore de merda!

Punto tre, questa legge tutelerebbe I TRANS, cioè quegli uomini che si trasformano in donne, e voi volete veramente che gli uomini ci rubino i privilegi che noi donne ci siamo conquistate in secoli e secoli di patriarcato? Tipo il privilegio di essere molestate, di guadagnare meno e di sederci su comodi divani al posto che su delle scomodissime sedie come Ursula, come cosa? NO, NON LO VOGLIAMO!

Quindi se la pensate come me, non sostenete la petizione per la calendarizzazione del DDL Zan, NON sostenete un mondo sempre più color arancio e gender fluid, ma un mondo con sempre meno diritti e più privilegi.

 

Nelle ultime due settimane abbiamo assistito ad una mobilitazione dello star system nazionale in difesa del DDL Zan, che ha coinvolto nomi come Fedez, Elodie, Levante, Piero Pelù, Michele Bravi, Paola Turci, Mahmood, il maestro premio Oscar Nicola Piovani, Francesca Michielin, Maurizio Costanzo, Alessandro Cattelan, Alessandro Gassman, Costantino, Malika Ayane, Alessandro Antinelli, Victoria Cabello, Nunzia De Girolamo, Simona Ventura, Dario Vergassola, Enrico Bertolino, Massimo Bottura e i ragazzi dello Stato Sociale

Gay.it è anche su Whatsapp. Clicca qui per unirti alla community ed essere sempre aggiornato.

© Riproduzione riservata.

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.
Avatar
Stefano Lani 12.4.21 - 10:32

:-) ha ha ha, beh, il commento senza emoticon e' come l'ultima frase del punto 2 (!) e comunque l'arancione è un colore figo perquisizione a parte :-) Top!

Trending

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO) - Due megattere maschi fanno sesso storico primo avvistamento alle Hawaii - Gay.it

Due megattere maschio fanno sesso, storico primo avvistamento alle Hawaii (FOTO)

News - Redazione 1.3.24
milano-transfobia-consiglio-comunale

Milano, transfobia in Consiglio Comunale da parte del consigliere Lega Simone Piscina – LINGUAGGIO FORTE

News - Francesca Di Feo 4.3.24
@samsmith

Sam Smith è lə modellə punk che non ti aspettavi

Culture - Redazione Milano 4.3.24
stati-uniti-transfobia-omofobia-antisemitismo-e-suprematismo-bianco-dilagano-nelle-fila-del-partito-repubblicano (2)

Stati Uniti: transfobia, omofobia, antisemitismo e suprematismo bianco dilagano nel Partito Repubblicano

News - Francesca Di Feo 1.3.24
Douglas Carolo (foto TikTok di Carolo), Michele Caglioni (foto Instagram Caglioni), Andrea Bossi (foto TikTok)

Cosa c’era nel cellulare di Andrea Bossi, e peché Douglas Carolo e Michele Caglioni l’avrebbero distrutto?

News - Redazione Milano 4.3.24
Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un'Italia accecata dall'odio, che ha perso memoria e speranza - UAF 49 0109 - Gay.it

Un Altro Ferragosto, recensione. Funereo ritratto di un’Italia accecata dall’odio, che ha perso memoria e speranza

Cinema - Federico Boni 4.3.24

Leggere fa bene

Roberto Vannacci Paola Egonu Matteo Salvini

Vannacci sospeso dall’Esercito Italiano, Egonu lo querela, Salvini lo difende

News - Giuliano Federico 28.2.24
governo-sunak-lgbtqia

Regno Unito: come la destra del governo Sunak distrugge decenni di progressi LGBTIQ+

News - Francesca Di Feo 23.10.23
africa-burundi-lapidare-omosessuali

Africa, il presidente del Burundi invita la popolazione a lapidare gli omosessuali

News - Francesca Di Feo 2.1.24
100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+ - 100 anni di Disney Pro Vita e Famiglia protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA - Gay.it

100 anni di Disney, Pro Vita protesta a Disneyland Paris chiedendo il boicottaggio per propaganda LGBTQIA+

Culture - Redazione 17.10.23
torino-casarcobaleno-aggressione

Torino, tre minorenni fanno irruzione nella sede di CasArcobaleno urlando insulti omobitransfobici durante una proiezione cinematografica

News - Francesca Di Feo 9.10.23
Alessandro Zan intervistato da Report a proposito del suo ruolo nell'ambito dell'organizzazione del Padova Pride Village

Inchiesta di Report su Alessandro Zan e il Padova Pride Village

News - Redazione Milano 10.12.23
"I gay sono dei perveriti", e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova - Milena Slavova - Gay.it

“I gay sono dei perveriti”, e la Corte bulgara dà ragione alla cantante Milena Slavova

News - Redazione 13.10.23
Lodi, "mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile". La replica della titolare alla recensione disumana - pizzeria recensione choc - Gay.it

Lodi, “mi hanno messo vicino a un tavolo di gay e a un disabile”. La replica della titolare alla recensione disumana

News - Redazione 12.1.24