Linguaggio queer contemporaneo: i termini più usati dalla comunità LGBTQIA+

Frociarola, checca, ma anche attivo, passivo e così via: ecco il dizionario italiano completo dello slang LGBTQ+

93 min. di lettura
slang lgbt, dizionario queer
62 / 407

Butch

Butch” è un termine dall’inglese che vuol dire letteralmente “Maschione”.

Ci si riferisce principalmente alla donna omosessuale che esprime una forte identità di genere maschile, ma anche ad un gay molto virile dall’aspetto perennemente imbronciato.

Il termine Butch può essere usato in italiano anche con il termine “camionista” col quale si indica una lesbica con atteggiamenti ed abbigliamento prettamente mascolini, generalmente in contrapposizione alla cosiddetta “femme”, una lesbica con atteggiamento ed abbigliamento femminili.

“Butch” definisce più uno stile di vita e una scala di valori che solo un aspetto esteriore. Semplificando si può dire che una butch rappresenti la quintessenza positiva della mascolinità, prima fra tutte forza e cavalleria.

Molto utilizzata a partire dagli anni cinquanta, e quindi spesso ridotta ad uno stereotipo, la dicotomia butch/femme fu spesso criticata e rifiutata dalla comunità lesbica come modello di riferimento. Questa vedeva nella dicotomia dei ruoli butch/femme, un perpetuarsi del patriarcato all’interno della comunità lesbica con conseguente discriminazione ai danni di Butches e Femmes. Tra le butch si distinguono stone butch e soft butch.

Durante gli anni quaranta del XX secolo negli Stati Uniti d’America, la maggior parte delle donne butch si trovava costretta a vestire panni convenzionalmente femminili per mantenere il proprio lavoro, e soltanto il fine settimana si potevano concedere di vestire le loro camicie e cravatte inamidate per andare nei bar o alle riunioni dei loro gruppi. Gli anni 50 hanno visto l’ingresso di nuova generazione di butches che rifiutavano di vivere doppie vite e portavano l’abbigliamento butch a tempo pieno, o il più spesso possibile. Questo solitamente ha limitato il loro accesso solo ad alcuni tipi di lavori, ad es. il lavoro in fabbrica, lavori in ogni caso che non avevano codici di abbigliamento per donne. La loro aumentata visibilità, insieme alla retorica anti-gay dell’era McCarthy, ha condotto ad un aumento delle aggressioni alle lesbiche, mentre allo stesso tempo la cultura più forte e ribelle dei ‘locali’ divenne sempre più disposta a rispondere con forza.

Anche se le femmes erano presenti e combattive all’interno di questi scontri, il difendere i locali come spazi di aggregazione lesbica divenne prerogativa del ruolo butch.

Se negli anni ’40 l’immagine prevalente delle butch era severa ma delicata, questa è diventata sempre più dura e aggressiva poiché il confronto violento si era trasformato in un fattore costante nella vita di tutti i giorni. 

62 / 407
Indice
2
4
A/P
6
12
13
29
32
37
39
43
44
45
47
50
52
57
Bue
61
62
63
68
74
78
79
80
81
83
85
86
100
101
104
106
Cub
109
112
113
Cut
114
115
117
124
125
127
129
130
132
133
134
135
138
151
152
153
Fab
154
155
158
159
163
165
167
168
171
174
176
180
182
183
184
Gay
185
188
197
200
202
205
208
212
216
217
218
220
222
225
226
227
229
230
232
233
235
237
239
240
241
244
247
248
253
MIT
254
258
MST
260
262
266
268
Omo
270
272
279
281
282
283
284
286
289
290
291
294
302
306
307
309
310
316
317
318
319
321
322
323
324
330
332
334
337
338
340
342
343
344
345
346
347
349
350
353
354
360
361
362
363
364
366
368
370
372
373
378
381
393
396
398
402
403
405
406
407
Zia

Partecipa alla
discussione

Per inviare un commento devi essere registrato.

Trending

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri - Specchio 8 - Gay.it

“Specchio specchio delle mie brame”, la sexy gallery social vip tra Mahmood, Evans, Keoghan, Bailey e altri

Culture - Redazione 23.2.24
glaad-gaming-report

Il 17% dellǝ appassionatǝ di videogames è queer, ma l’industria ci rappresenta? Il rapporto di GLAAD

Culture - Francesca Di Feo 14.2.24
CameraModaUnarAFG photo da IG: Tamu McPherson

Milano Fashion Week e lotta alla discriminazione, siglato accordo tra Unar e Camera della Moda

Lifestyle - Mandalina Di Biase 20.2.24
transgender allattamento seno

Le mamme transgender e i genitori AMAB possono allattare: lo dice la scienza

Corpi - Francesca Di Feo 22.2.24
GLORIA! (2024)

Le ragazze ribelli di Gloria! Tutto sul primo sovversivo film di Margherita Vicario

Cinema - Redazione Milano 22.2.24
Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l'assalto a Capitol Hill - Steven Miles - Gay.it

Steven Miles, il pornodivo bisessuale, Proud Boy e trumpiano, condannato a 24 mesi di carcere per l’assalto a Capitol Hill

News - Redazione 20.2.24

Hai già letto queste storie?

Max Peiffer Watenphul. Dal Bauhaus all'Italia

Max Peiffer Watenphul e la scena queer mai più dimenticata della scuola Bauhaus

Culture - Redazione Milano 30.11.23
Sam Smith

La destra se la prende di nuovo con Sam Smith (e i Teletubbies)

News - Redazione Milano 14.9.23
i want you to know my story di Jess Dugan

Tra nuovi sguardi e corpi fuori dagli schemi: benvenutə al Gender Bender 2023!

Culture - Riccardo Conte 24.10.23
@vanityfair

Bad Bunny risponde alle accuse di queerbaiting: “Anche io ho ricevuto commenti omofobi’

Culture - Redazione Milano 15.9.23
20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale - Sessp 6 - Gay.it

20 saggi queer usciti nel 2023 da regalare a Natale

Culture - Federico Colombo 18.12.23
biancaneve

Biancaneve si salva da sola, senza nani né principe

Cinema - Emanuele Cellini 12.9.23
@elodie

Elodie si spoglia e scatta la polemica: siamo ancora a questo punto?

Culture - Redazione Milano 25.9.23
Billie Eilish - La popstar racconta sulla propria pelle il suo sentirsi "questioning"

Billie Eilish icona questioning, irritata tra outing e coming out: “Lasciatemi in pace”

Musica - Redazione 4.12.23